Vita eterna? Resurrezione? Possibile grazie all’ibernazione. [VIDEO]

Pianetablunews provvisorio

In numerosi racconti di fantascienza l’ibernazione – vista come uno dei possibili metodi di animazione sospesa – è un importante espediente narrativo. Anche in alcune riviste, si teorizza la possibilità di ibernare un intero individuo prima della morte cerebrale in caso di coma irreversibile, oppure per evitare la morte a causa di un male incurabile, in attesa di future scoperte scientifiche in grado di fornire una cura, oppure per vivere una seconda vita, o ancora come metodo unidirezionale di viaggio nel tempo verso un’epoca futura e (ipoteticamente) migliore. Evidentemente per un fatto etico e legale è possibile solo la crioconservazione di corpi morti per cui sfruttando il lasso di tempo che passa dal blocco del battito cardiaco alla morte cerebrale si effettua il congelamento sperando di conservare intatte le strutture nervose.

View original post 1.326 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...