José Gabriel Funes

José Gabriel Funes
JoseFunes.jpg
Nato 31 gen 1963 ARG Córdoba
 
Residenza   IVA
Campi astrofisica
Istituzioni Specola Vaticana

P. José Gabriel Funes , SJ (nato 31 Gennaio 1963 in Córdoba), un argentino gesuita sacerdote e astronomo , è l’attuale direttore della Specola Vaticana .

Biografia [ modifica ]

Ha una laurea in Astronomia della Universidad Nacional de Córdoba in Argentina e un dottorato presso l’ Università di Padova in Italia . Ha anche una laurea in filosofia da Università del Salvador in Argentina e una laurea in Teologia dalla Pontificia Università Gregoriana a Roma . Un membro della Compagnia di Gesù , è stato ordinato sacerdote nel 1995. Si è unito al Specola Vaticana come ricercatore nel 2000, ed è stato nominato il suo direttore il 19 agosto 2006 in sostituzione padre George Coyne .

Papers selezionate [ modifica ]

Autore Titolo Rivista Anno
Lapasset E. e FUNES JG Il comportamento peculiare della variabilità fotometrica di V508 Ophiuchi. Astrophys.Spazio Sci., 113, 83-87 1985
CORSINI EM, Pizzella A., FUNES JG, VEGA BELTRAN JC e BERTOLA F. L’anello circumnuclear di gas ionizzato in NGC 3593. Astron.Astrophys., 337, 80-84 1998
VEGA BELTRAN JC, ZEILINGER WW, AMICO P., SCHULTHEIS M., CORSINI EM, FUNES JG, BECKMAN J. e BERTOLA F. Mixed precoce e tardiva di tipo immobili a barra di NGC 6221: Prove per l’evoluzione lungo la sequenza di Hubble? Astron.Astrophys., Suppl. Ser., 131, 105-114 1998
BERTOLA F., CAPPELLARI M., FUNES JG, CORSINI EM, Pizzella A. e VEGA BELTRAN JC Dischi kepleriani Circumnuclear nelle galassie. Astrophys. J., 509, L93-L96 1998
CORSINI EM, Pizzella A., SARZI M., CINZANO P., VEGA BELTRAN JC, FUNES JG, BERTOLA F., Persico M. e P. SALUCCI La materia oscura in early-type galassie a spirale: il caso di NGC 2179 e NGC 2775. Astron.Astrophys., 342, 671-686 1999
BERTOLA F., CORSINI EM, VEGA BELTRAN JC, Pizzella A., SARZI M., CAPPELLARI M. e FUNES JG Il rigonfiamento disco disaccoppiamento ortogonali in galassie: NGC 4698. Astrophys. J., 519, L127-L130 1999
SARZI M., CORSINI EM, Pizzella A., VEGA BELTRAN JC, CAPPELLARI M., FUNES JG e BERTOLA F. NGC 4672: Un nuovo caso di un disco galassia early-tipo con un nucleo ortogonalmente disaccoppiato. Astron.Astrophys., 360, 439-446 2000
FUNES JG e CORSINI EM Dischi Galaxy e galassie a disco.(conferenza mette in evidenza). Publ. Astron.Soc. Pac., 112, 1510-1511 2000
VEGA BELTRAN JC, Pizzella A., CORSINI EM, FUNES JG, ZEILINGER WW, BECKMAN JE e BERTOLA F. Proprietà cinematiche di gas e stelle in 20 galassie a disco. Astron.Astrophys., 374, 394-411 2001
VENNIK J., FUNES JG, RAFANELLI P. e RICHTER GM Struttura della Seyfert 2 galassia Mkn 955. Astron.Gesellschaft astratta Ser., 18, 210-210 2001
SARZI M., BERTOLA F., CAPPELLARI M., CORSINI EM, FUNES JG, Pizzella A. e VEGA BELTRAN JC Il ortogonali disaccoppiamento rigonfiamento dischi in NGC 4698. Astrophys.Spazio Sci., 276, 467-473 2001
VEGA BELTRAN JC, ZEILINGER WW, Pizzella A., CORSINI EM, BERTOLA F., FUNES JG e BECKMAN JE Cinematica di gas e stelle in 20 galassie a disco. Astrophys.Spazio Sci., 276, 1201-1210 2001
PIGNATELLI E., VEGA BELTRAN JC, BECKMAN JE, CORSINI EM, Pizzella A., Scarlata C., BERTOLA F., FUNES JG e ZEILINGER WW Modellazione gas e cinematica stellare in galassie NGC disco 772, NGC 3898 e NGC 7782. Astrophys.Spazio Sci.Suppl., 277, 493-494 2001
PIGNATELLI E., CORSINI EM, VEGA BELTRAN JC, Scarlata C., A. Pizzella, FUNES JG, ZEILINGER WW, BECKMAN JE e BERTOLA F. Modellazione cinematica gassosi e stellare nel disco galassie NGC 772, 3898 e 7782. Mon. Non. R. Astron. Soc., 323, 188-210 2001
Pizzella A., BERTOLA F., SARZI M., CORSINI EM, VEGA BELTRAN JC, CAPPELLARI M. FUNES JG NGC 4672: un nuovo caso di un disco galassia early-tipo con un nucleo ortogonalmente disaccoppiato. Mem. Soc.Astron. Ital., 72, 797-800 2001
FUNES JG Cinematica del gas ionizzato nelle regioni interne di galassie a disco.(Sintesi tesi). Publ. Astron.Soc. Pac., 113, 257-257 2001
FUNES JG, CORSINI EM, CAPPELLARI M., A. Pizzella, VEGA BELTRAN JC, Scarlata C. e F. BERTOLA Diagrammi Position-velocità di gas ionizzato nelle regioni interne di galassie a disco. Astron.Astrophys., 388, 50-67 2002
FUNES JG, REJKUBA M., MINNITI D., AKIYAMA S. e Kennicutt RC Formazione stellare nel disco di NGC 5128. Astron americano.Soc. meeting, 201, # 20.23 2002
COCCATO L., CORSINI EM, Pizzella A., MORELLI L., FUNES JG e BERTOLA F. Minor assi gradienti di velocità nelle galassie a disco ‘. Astron.Astrophys., 416, 507-514 2004
LEE JC, Kennicutt RC, FUNES JG, SAKAI S., TREMONTI CA e VAN ZEE L. 11HUGS: Il 11 Mpc H- {alpha} e ultravioletta indagine galassia. Astron americano.Soc. meeting, 205, # 60.04 2004
Kennicutt RC, LEE JC, AKIYAMA S., FUNES JG e SAKAI S. Un’indagine H- {alpha} immagini di galassie in 11 volumi Mpc locale. Astron americano.Soc. meeting, 205, # 60.05 2004
KRALL C. e FUNES JG H-alfa e UBR immagini di galassie ellittiche con corsie di polvere. Astron americano.Soc. meeting, 205, # 92.04 2004
MINNITI D., REJKUBA M., FUNES JG e AKIYAMA S. Controparti ottiche di sorgenti puntiformi raggi X osservati da Chandra in NGC 5128: 20 nuove sorgenti di raggi X ammasso globulare. Astrophys. J., 600, 716-728 2004
MINNITI D., REJKUBA M., FUNES JG e Kennicutt RCJr La più emozionante enorme ammasso binario in NGC 5128: indizi per la formazione di ammassi globulari. Astrophys. J., 612, 215-221 2004
VILLEGAS D., MINNITI D. e FUNES JG HST fotometria dell’ammasso globulare binario Sersic 13N-S in NGC 5128. Astron.Astrophys., 442, 437-442 2005
GUTIERREZ CM, ALONSO MS, FUNES JG e RIBEIRO MB Formazione stellare in galassie satelliti. Astron. J., 132, 596-607 2006
LEE JC, Kennicutt RC, FUNES JG, SAKAI S. e S. AKIYAMA La demografia di formazione stellare delle galassie nel volume locale. Astrophys. J., 671, L113-L116 2007

Extraterrestri [ modifica ]

In un’intervista maggio 2008 [ 1 ] [ 2 ] ha affermato che l’eventuale esistenza di extraterrestri intelligenti non contraddiceva Chiesa docente [ 3 ] [ 4 ] e escludendo l’esistenza degli alieni sarebbe come “limiti mettere” alla libertà creatrice di Dio . [ 5 ] Si è ipotizzato che tali forme di vita aliene possono anche essere “libero da peccato originale … [rimanente] in piena amicizia con il loro creatore.” [ 6 ] dichiarazioni Funes ‘hanno punti chiaramente simili a quello che il Vaticano Corrado Balducci anche in precedenza ha espresso.

Vedi anche [ modifica ]

Riferimenti [ modifica ]

Collegamenti esterni [ modifica ]

The Star (Clarke racconto)

“The Star”
Autore Arthur C. Clarke
Paese Regno Unito
Lingua Inglese
Generi (s) Fantascienza
Pubblicato in Infinity Science Fiction
Data di pubblicazione Novembre 1955

“The Star” è una fantascienza storia breve da scrittore ingleseArthur C. Clarke . E ‘apparso nella scienza rivista di fantascienzaInfinity Science Fiction nel 1955 e ha vinto il Premio Hugo nel 1956. [ 1 ] Si sono raccolte nel libro di Clarke di racconti, The Other Side of the Sky . In seguito è stato anche ristampato nel numero di gennaio 1965 Short Story internazionale come la storia lead-off per tale questione.

Sommario del diagramma [ modifica ]

Un gruppo di esploratori spaziali da Terra di ritorno da una spedizione di un telecomando sistema stellare , dove hanno scoperto i resti di una civiltà avanzata distrutta quando il suo sole è andato una supernova . Il capo del gruppo astrofisico , un Gesuita sacerdote soffre di una profonda crisi di fede, innescata da un evento non rivelata durante il viaggio.

La cultura del pianeta distrutto era molto simile a quella della Terra. Riconoscendo diverse generazioni in anticipo che il loro sole sarebbe presto esplodere, e senza la possibilità di viaggi interstellari per salvare se stessi, le persone condannate hanno trascorso gli ultimi anni la costruzione di una volta sul pianeta più esterno nel loro sistema solare, la cui Plutone -come orbita era abbastanza lontana per sopravvivere la supernova. Nella volta, hanno messo una registrazione completa della loro storia, la cultura, i risultati, e la filosofia, sperando che sarebbe un giorno essere trovato in modo che la loro esistenza non sarebbe stata vana. Gli esploratori della Terra, in particolare l’astrofisico-sacerdote, sono stati profondamente commossi da questi manufatti, e si trovarono a stretto contatto con l’identificazione pacifica, la cultura umana, come la gara di morti e la profonda grazia esibito di fronte a loro destino crudele.

L’ultimo paragrafo di “The Star” rivela la fonte del dolore del sacerdote. Determinare l’anno esatto della supernova di tanto tempo fa e la distanza del sistema stella dalla Terra, ha calcolato la data di luce emessa dall’esplosione raggiunto terra, dimostrando che il cataclisma che ha distrutto il pacifico pianeta era la stessa stella che annunciava la nascita di Gesù . Fede dello scienziato è scossa a causa della apparente capriccio di Dio:

[O] h Dio, c’erano così tante stelle si potrebbe avere usato. Qual è stata la necessità di dare a queste persone per il fuoco, che il simbolo del loro passaggio potrebbe brillare sopra Betlemme ?

Adattamenti [ modifica ]

La storia è stata successivamente drammatizzato come un episodio di Natale del primo revival di The Twilight Zone . Anche se la storia originale è conclusa su una nota negativa, questa versione ha avuto un finale più ottimista, come il capitano della nave ricorda lo scienziato che la popolazione del pianeta sapeva che stavano per morire e sono stati preparati per questo, e aveva celebrato il fatto che le loro morti avrebbe portato la luce di una nuova civiltà – l’umanità.

Vedi anche [ modifica ]

  • GRB 080319B , uno dei cinque lampi di raggi gamma rilevati dal Swift Gamma-Ray Burst satellite missione entro il periodo di 24 ore intorno al morte di Clarke.

Riferimenti [ modifica ]

Collegamenti esterni [ modifica ]

Elenco di scienziati gesuiti

Gesuiti astronomi cinesi con studiosi nel 18 ° secolo

I gesuiti hanno fatto numerosi contributi significativi allo sviluppo della scienza. Ad esempio, i gesuiti hanno dedicato studio significativo ai terremoti, e sismologia è stato descritto come “la scienza dei Gesuiti.”[ 1 ] I gesuiti sono stati descritti come “il singolo fattore più importante per la fisica sperimentale nel XVII secolo.” [ 2 ] Secondo Jonathan Wright nel suo libro Soldati di Dio , dal XVIII secolo, i gesuiti avevano “contribuito allo sviluppo di orologi a pendolo, pantografi, barometri, riflettendo telescopi e microscopi, ai campi scientifici come diversi come il magnetismo, ottica ed elettricità. Hanno osservato , in alcuni casi, prima di chiunque altro, le bande colorate su Giove superficie s ‘, la nebulosa di Andromeda e gli anelli di Saturno. Hanno teorizzato sulla circolazione del sangue (indipendentemente da Harvey ), la possibilità teorica di volo, il modo in cui la luna ha provveduto alla maree, e la natura ondulatoria della luce. ” [ 3 ]

Le missioni dei gesuiti in Cina dei secoli 16 e 17 hanno introdotto la scienza occidentale e l’astronomia, poi subendo la propria rivoluzione, in Cina. Uno storico moderno scrive che nei tribunali tardo Ming, i gesuiti furono “considerati come impressionante soprattutto per la loro conoscenza dell’astronomia, calendario-making, la matematica, idraulica, e la geografia.” [ 4 ] La Compagnia di Gesù ha introdotto, secondo Thomas Woods , “un corpo sostanziale di conoscenze scientifiche e di una vasta gamma di strumenti mentali per comprendere l’universo fisico, compresa la geometria euclidea che ha fatto il movimento planetario comprensibile.” [ 5 ] Un altro esperto citato da Woods ha detto che la rivoluzione scientifica portata dai gesuiti ha coinciso con una tempo quando la scienza era ad un livello molto basso in Cina.

Questa è una lista di scienziati gesuiti , che hanno contribuito in qualche modo alla storia della scienza. I membri della Compagnia di Gesù hanno un ruolo storico e di tanto in tanto controverso nella storia della scienza.Questi sono i gesuiti che erano scienziati di rilievo e non erano tenuti a essere di qualsiasi significato nel discutere la relazione tra religione e scienza . Inoltre, sono inclusi personaggi di fantasia di scienziati gesuiti nella letteratura e personaggi storici. E ‘cronologicamente ordinato per data di morte.

16 ° secolo [ modifica ]

17 ° secolo [ modifica ]

18th Century [ modifica ]

  • Valentin Stansel (1621 – 1705), astronomo ceco in Brasile, che ha scoperto una cometa, che dopo le posizioni esatte sono state fatte via F. de Gottignies in Goa, divenne noto come Estancel-Gottignies cometa.
  • Georg Joseph Kamel (1661-1706), missionario ceco e botanico, il genere Camellia è chiamato per lui.
  • Paolo Casati (1617-1707), scienziato italiano, notevole in meteorologia e la speculazione su Vacuums .
  • Franz Reinzer (1661-1708), scrittore austriaco che ha scritto sulle comete, meteore, fulmini, vento, fossili, metalli, etc.
  • Eusebio Kino (1645 – 1711) Trentino missionario, matematico, cartografo e astronomo che ha disegnato le mappe sulla base delle sue esplorazioni Mostrare che la California non era un’isola come allora creduto e che ha pubblicato un trattato astronomico a Città del Messico sulla base delle sue osservazioni del Kirsch Comet .
  • Bartolomeu de Gusmão (1685-1724), naturalista brasiliana nota per sviluppare i primi di lavoro aerostati .
  • Giovanni Girolamo Saccheri (1667-1733), matematico italiano che è stato forse il primo europeo a scrivere di non-euclidea .
  • Tommaso Ceva (1648-1737), matematico italiano e poeta che ha scritto un lavoro sulla geometria.
  • Michel Benoist (1715-1774), missionario in Cina e scienziato.
  • Vincenzo Riccati (1707-1775), matematico e fisico italiano.
  • Giuseppe Asclepi (1706-1776), astronomo italiano.
  • Christian Mayer (1719-1783), astronomo ceco noto per il suo studio pionieristico di stelle binarie .
  • Ruggiero Giuseppe Boscovich (1711-1787), un croato Polymath famoso per la sua teoria atomica in parte.Anche per elaborare forse la prima procedura geometrica per determinare l’equatore del pianeta rotazione da tre osservazioni di una caratteristica di superficie e per calcolare l’orbita di un pianeta da tre osservazioni della sua posizione.
  • Maximilian Inferno (1720-1792), direttore ungherese dell’Osservatorio di Vienna che ha scritto tavoli astronomia e osservato il transito di Venere .
  • Ignacije Szentmartony (1718-1793), croato che ‘ha ottenuto il titolo di matematico e astronomo reale’ e ha usato la sua conoscenza astronomica in parti mappatura del Brasile .

19 ° secolo [ modifica ]

20th Century [ modifica ]

Pierre Teilhard de Chardin

21st Century [ modifica ]

Gesuiti immaginari [ modifica ]

Il ‘gesuiti scienziati’ è stata usata come un personaggio di fede in diverse opere di fantascienza , [ 6 ] alcuni esempi comprendono:

Vedi anche [ modifica ]

Riferimenti [ modifica ]

Collegamenti esterni [ modifica ]

Chiesa cattolica e la scienza

Dio come Architetto / Geometra , dal frontespizio del francese Codex Vindobonensis 2554, ca. 1250.

Il rapporto tra la Chiesa cattolica romana e la scienza è un argomento ampiamente dibattuto. Storicamente, la Chiesa è stata spesso un mecenate delle scienze. E ‘stato prolifico nella fondazione di scuole, università e ospedali, e molti sacerdoti sono stati attivi nelle scienze. Gli storici della scienza , come Pierre Duhem credito matematici cattolici medievali e filosofi come Giovanni Buridano , Nicole Oresme e Ruggero Bacone , come i fondatori della scienza moderna.[ 1 ] Duhem ha concluso che “la meccanica e la fisica di cui i tempi moderni sono giustamente orgogliosi di procedere, da una serie ininterrotta di miglioramenti appena percettibile, dalle dottrine professate nel cuore delle scuole medievali.” [ 2 ] Ancora , la tesi dei conflitti e altre critiche sottolineano conflitto storico o contemporaneo tra la Chiesa cattolica e la scienza, citando in particolare il processo a Galileo in evidenza. Da parte sua, la Chiesa cattolica insegna che la fede cristiana e la scienza sono complementari.

Scienziati cattolici, religiosi e laici, hanno portato la scoperta scientifica in molti campi. Fin dai tempi antichi, l’accento sulla carità cristiana pratica ha dato luogo allo sviluppo di cura e ospedali sistematico e la Chiesa rimane il più grande fornitore privato di cura e di ricerca medica nel mondo. Dopo la caduta di Roma , monasteri e conventi rimasti bastioni della borsa di studio in Europa occidentale e sacerdoti sono stati i principali studiosi dell’epoca – natura studiare, matematica e il movimento delle stelle (in gran parte per scopi religiosi). Durante il Medioevo, la Chiesa fondata in Europa prime università , producendo studiosi come Roberto Grossatesta , Alberto Magno , Ruggero Bacone e Tommaso d’Aquino , che ha contribuito a stabilire il metodo scientifico.Durante questo periodo, la Chiesa era anche un grande mecenate di ingegneria per la costruzione di cattedrali elaborati. A partire dal Rinascimento, scienziati cattolici sono stati accreditati come padri di una vasta gamma di settori scientifici: Jean-Baptiste Lamarck (1744-1829) prefigura la teoria dell’evoluzione conLamarckism ; Frate Gregor Mendel (1822-1884) pioniere della genetica e P. Georges Lemaitre (1894-1966) ha proposto il Big Bang modello cosmologico. I gesuiti sono stati particolarmente attivi, in particolare in astronomia . Chiesa patrocinio di scienze prosegue attraverso istituzioni di élite, come la Pontificia Accademia delle Scienze e Specola Vaticana .

Questa visione della Chiesa come patrono delle scienze è contestata da alcuni, che parlano entrambi di un rapporto storicamente variegato, che ha spostato di un sostegno attivo e persino singolare; di aspri scontri (con accuse di eresia) – o di un conflitto intellettuale duraturo tra religione e scienza. I filosofi dell’Illuminismo come Voltaire erano notoriamente sprezzante delle conquiste del Medioevo . Nel 19 ° secolo, la tesi di conflittoemerse a proporre un conflitto intrinseco o conflitti tra la Chiesa e la scienza. L’utilizzo storica originale del termine ha affermato che la Chiesa è stata in opposizione perpetua alla scienza. Più tardi usi del termine denotano della Chiesa epistemologico opposizione alla scienza. La tesi interpreta il rapporto tra la Chiesa e la scienza come inevitabilmente conduce a ostilità del pubblico, quando la religione sfida aggressivamente nuove idee scientifiche – come nel caso Galileo . Una critica alternativa è che la Chiesa si oppose particolari scoperte scientifiche che sentiva sfidato la sua autorità e il potere – in particolare attraverso la Riforma e attraverso l’Illuminismo. Questa tesi sposta l’accento dalla percezione di incompatibilità fondamentale della religione di per sé e la scienza in generale ad una critica delle ragioni strutturali per la resistenza della Chiesa come organizzazione politica.

La Chiesa si rifiuta la nozione di conflitto innata. Il Concilio Vaticano II (1869-1870), ha dichiarato che “La fede e la ragione sono di aiuto reciproco per l’altro”. [ 3 ] L’ Enciclopedia Cattolica del 1912 profferte che “I conflitti tra la scienza e la Chiesa non sono reali”, e afferma che la fede in tali conflitti si basa su presupposti falsi. [ 4 ] Papa Giovanni Paolo II ha riassunto la visione cattolica del rapporto tra fede e ragione nell’enciclica Fides et ratio , dicendo: “La fede e la ragione sono come le due ali con le quali lo spirito umano s’innalza verso la contemplazione della verità, e Dio ha posto nel cuore dell’uomo il desiderio di conoscere la verità e, in definitiva, di conoscere Lui perché, conoscendo e amando Dio, uomini e donne possono giungere anche alla piena verità su se stessi . ” [ 5 ] L’attuale astronomo papale Fratello Guy Consolmagno descrive la scienza come un “atto di culto” e come “un modo di ottenere intimo con il Creatore”. [ 6 ]

Alcuni scienziati cattolici principali [ modifica ]

Campi scientifici con importanti contributi fondamentali da scienziati cattolici inclusi: Fisica ( Galileo ), acustica (Mersenne ), mineralogia ( Agricola ), moderna chimica ( Lavoisier ), geometria ( Cartesio ), cosmologia eliocentrica ( Copernico ) teoria atomica ( Boscovich ) e la teoria del Big Bang sulle origini dell’universo (Lemaître ). Gesuiti ideato moderna nomenclatura lunare e la classificazione stellare e circa 35 crateri della Luna prendono il nome da gesuiti, tra cui grande scientifica polymaths erano Francesco Grimaldi e Giambattista Riccioli . I gesuiti anche introdotto la scienza occidentale in India e la Cina e tradotto testi locali da inviare in Europa per motivi di studio. I missionari hanno contribuito in modo significativo ai campi dell’antropologia, zoologia e botanica in Europa Age of Discovery .

Definizioni di scienza [ modifica ]

Differenti analisi del rapporto cattolica alla scienza può derivare dalla varianza di definizione. Mentre i filosofi laici considerano ‘scienza’, nel senso ristretto di scienza naturale, teologi hanno visto la scienza in un senso molto ampio, come dato da Aristotele definizione s ‘che la scienza è la conoscenza sicura ed evidente ottenuto dalle dimostrazioni. [ 7 ] In questo senso , la scienza comprende l’intero curriculum di studi universitari, e la Chiesa ha rivendicato l’autorità in materia di dottrina e l’insegnamento delle scienze. Con il graduale secolarizzazione delladell’Occidente , l’influenza della Chiesa sulla ricerca scientifica è progressivamente sbiadito.

Storia [ modifica ]

Medioevo [ modifica ]

Skellig Michael , Irlanda.Dopo la caduta di Romainsediamenti monastici sistematicamente mantenuto la conoscenza di lingue e cultura classica.

Dopo la caduta di Roma , mentre un Romano Impero e religione cristiana sempre più ellenizzata subito come impero bizantino in Oriente, lo studio della natura subito in comunità monastiche in Occidente. Ai margini dell’Europa occidentale, dove la tradizione romana non aveva fatto una forte impronta, i monaci impegnati nello studio del latino come lingua straniera, e indagato attivamente le tradizioni di apprendimento romana. Monaci più colti d’Irlanda anche mantenuto una conoscenza del greco. Missionari irlandesi comeColombano dopo fondarono monasteri nell’Europa continentale, che ha continuato a creare librerie e diventare centri di borsa di studio. [ 8 ]

Gli studiosi del Medioevo erano ecclesiastici , per i quali lo studio della naturanon era che una piccola parte del loro interesse degli studiosi. Vivevano in un ambiente che ha fornito opportunità e motivazioni per lo studio di aspetti della natura. Alcuni di questo studio è stato effettuato per motivi esplicitamente religiosi. La necessità per i monaci di determinare il momento giusto per loro pregare ha portato a studiare il moto delle stelle, [ 9 ] la necessità dicalcolare la data della Pasqua li ha portati a studiare e insegnare la matematica rudimentali ed i movimenti del Sole e della Luna. [ 10 ] I lettori moderni possono trovare sconcertante che a volte le stesse opere discutere sia i dettagli tecnici dei fenomeni naturali e il loro significato simbolico. [ 11 ] In una osservazione astronomica, Bede di Jarrow descritto due comete l’Inghilterra, e ha scritto che le “torce infuocate “, di AD 729, ha colpito il terrore in tutti coloro che li ha visti – per le comete erano araldi di cattive notizie. [ 12 ]

Tra questi studiosi clericali erano vescovo Isidoro di Siviglia , che ha scritto un’enciclopedia completa di conoscenza naturale, il monaco Beda di Jarrow, che scrisse trattati di The Reckoning of Time e The Nature of Things , Alcuino di York , abate del Abbazia di Marmoutier , che ha consigliato Charlemagne su questioni scientifiche, e Rabano Mauro , Arcivescovo di Magonza e uno degli insegnanti più importanti di età carolingia, che, come Bede, scrisse trattati di computo e Sulla natura delle cose . Abate Aelfric il grammatico , che è noto soprattutto per i suoi Old English sermoni, ha scritto un libro sul computo tempo astronomico in antico inglese basata sugli scritti di Beda. Abbone di Fleury ha scritto discussioni astronomiche di cronometraggio e delle sfere celesti per i suoi studenti, l’insegnamento per un po ‘in Inghilterra dove ha influenzato il lavoro di Byrhtferth di Ramsey , che ha scritto un manuale in inglese antico per discutere cronometraggio e il significato naturale e mistica dei numeri. [ 13 ]

Più tardi Medioevo [ modifica ]

Pitagora su una dellearchivolti a Cattedrale di Chartres . Dal Medioevo in Europa Scuole Cattedralecresciute molte moderne università europee.

Fondazione delle università [ modifica ]

Nel Medioevo, scuole Cattedrale sviluppate come centri di formazione avanzata, spesso in evoluzione nelle università medievali che erano il trampolino di lancio di molti dei successi successivi dell’Europa occidentale. [ 14 ] Durante ilMedioevo , la Cattedrale di Chartres operato famosi e influenti Chartres Cathedral School . Tra le grandi prime università cattoliche erano Bologna Università (1088); l’Università di Parigi (c 1150); Università di Oxford (1167),Università di Salerno (1173); Vicenza dell’Università (1204), Università di Cambridge (1209); Università di Salamanca (1218-1219 ); Università di Padova(1222); Università di Napoli (1224) e Vercelli Università . (1228) [ 15 ]

Utilizzando Chiesa latina come lingua franca , le università medievali della cristianità occidentale sono stati organizzati in tutta l’Europa occidentale ha prodotto una grande varietà di studiosi e filosofi naturali, tra cui Roberto Grossatesta della Università di Oxford , un espositore precoce di un metodo sistematico di sperimentazione scientifica; [ 16 ] e di San Magno , un pioniere della ricerca sul campo biologico. [ 17 ] Entro la metà del 15 ° secolo, prima della Riforma, l’Europa cattolica ha avuto circa 50 università. [ 15 ]

Condanne di 1210-1277 [ modifica ]

Articolo principale: condanne 1210-1277

Il condanne 1210-1277 sono state approvate alla medievale all’Università di Parigi di limitare certi insegnamenti come eretica. Tra questi, un certo numero di insegnamenti teologici medievali, ma soprattutto i trattati fisica di Aristotele . Le indagini di questi insegnamenti sono stati condotti dai vescovi di Parigi . Le condanne del 1277 sono tradizionalmente legati ad una indagine richiesta da papa Giovanni XXI , anche se in realtà sostenuto l’elaborazione di un elenco di condanne è poco chiaro.

Circa sedici liste di tesi censurati sono stati emessi dal l’Università di Parigi nel corso dei secoli 13 ° e 14 °. [ 18 ]La maggior parte di queste liste di proposizioni sono stati messi insieme in raccolte sistematiche di articoli vietati. [ 18 ]

Matematica, ingegneria e architettura [ modifica ]

Secondo lo storico dell’arte Kenneth Clark , “per l’uomo medievale, la geometria è stata una attività divina. Dio era il grande geometra, e questo concetto ha ispirato l’architetto”. [ 19 ] cattedrali monumentali come quella diChartres sembrano evidenziare un complesso comprensione della matematica . [ 19 ] La Chiesa ha investito notevolmente in ingegneria e architettura e fondò una serie di generi architettonici – compresi bizantina ,romanica , gotica , Rinascimento e Barocco . [ 15 ]

Sviluppo di scienza moderna [ modifica ]

“L’Uomo Vitruviano” diLeonardo da Vinci .

Geologia [ modifica ]

Georgius Agricola (1494-1555), è considerato il fondatore della geologia e “Padre di Mineralogia “. [ 20 ] [ 21 ] Ha fatto importanti contributi che ha aperto la strada per lo studio sistematico della terra. [ 21 ] Un cattolico tedesco che ha mantenuto la sua fede attraverso la Riforma, ha anche scritto sulla patristica(storia della chiesa presto). [ 20 ] Nicolas Steno (1638-1686) è un convertito cattolica notevole che ha servito come vescovo dopo aver effettuato una serie di importanti innovazioni anatomiche e geologiche. I suoi studi sulla formazione di strati di roccia e fossili sia di importanza fondamentale per lo sviluppo della geologia moderna e continuano ad essere usato oggi. [ 22 ] ha stabilito la base teorica per stratigrafia . Originariamente una luterana, ha fatto un importante lavoro anatomica nei Paesi Bassi, ma trasferisce in Italia cattolica e, nel 1667, convertito. Negato ufficio nel nord protestanti, ha continuato i suoi studi di medicina e geologici, ma nel 1675 divenne sacerdote e subito dopo è stato nominato un vescovo, scrivendo 16 opere teologiche importanti. [ 23 ]

Astronomia [ modifica ]

Particolare della tomba di Papa Gregorio XIII che celebra l’introduzione del calendario gregoriano .

Storicamente, la Chiesa cattolica è stata uno dei principali sponsor di astronomia, non da ultimo a causa della base astronomica del calendario per i giorni santi e Pasqua sono determinati. L’interesse della Chiesa in astronomia è iniziata con puramente preoccupazioni pratiche, quando nel 16 ° secolo Papa Gregorio XIII richiesto astronomi per correggere il fatto che il calendario giuliano era caduto fuori sincrono con il cielo. Dal momento che l’ equinozio di primavera era legata alla celebrazione della Pasqua, la Chiesa ritiene che questo costante movimento nel data dell’equinozio è indesiderabile. La risultantecalendario gregoriano è il internazionalmente accettato calendario civile usato in tutto il mondo di oggi, ed è un importante contributo della Chiesa cattolica alla civiltà occidentale. [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] E ‘stato introdotto da Papa Gregorio XIII , da cui il calendario è stato nominato, con decreto firmato il 24 febbraio, 1582. [ 27 ] Nel 1789, la Specola Vaticana aperto. E ‘stato trasferito a Castel Gandolfo nel 1930 e il Technology Telescope Vaticano avanzata ha iniziato a fare osservazioni in Arizona, Stati Uniti d’America, nel 1995. [ 28 ]

Copernico [ modifica ]
Articolo principale: Copernico

Niccolò Copernico , l’astronomo sacerdote che ha messo il sole al centro del sistema solare, sconvolgendo la teoria sia scientifica e religiosa accettato.

Nicolaus Copernicus è stato un astronomo rinascimentale e sacerdote cattolico che fu il primo a formulare una cosmologia eliocentrica globale che sposta la Terra dal centro dell’universo.

Nel 1533, Johann Albrecht Widmannstetter consegnato una serie di conferenze a Roma che delinea la teoria di Copernico ‘. Papa Clemente VII e diversicardinali cattolici ascoltato le lezioni e sono stati interessati alla teoria. Il 1 ° novembre 1536, Nikolaus von Schönberg , arcivescovo di Capua e rispetto all’anno precedente un cardinale, scritto a Copernico da Roma:

Alcuni anni fa, la parola ha raggiunto me per quanto riguarda la vostra competenza, di cui tutti costantemente parlava. In quel momento ho cominciato ad avere una grande stima per te … Io avevo imparato che non aveva solo imparato le scoperte degli antichi astronomi insolitamente bene, ma aveva anche formulato una nuova cosmologia. In esso si mantiene che la terra si muove; che il sole occupa il più basso, e quindi il centro, posto nell’universo … Perciò con la massima serietà ti supplico, signore dottissimo, a meno che non vi inconveniente, a comunicare questa scoperta di vostro da studiosi, e al più presto possibile momento di mandarmi i suoi scritti sulla sfera dell’universo insieme con le tabelle e quant’altro che avete che è rilevante a questo argomento … [ 29 ]

Da allora il lavoro di Copernico ‘si stava avvicinando la sua forma definitiva, e le voci circa la sua teoria aveva raggiunto persone colte in tutta Europa. Nonostante le sollecitazioni provenienti da più parti, Copernico ritardato la pubblicazione del suo libro, forse per paura delle critiche, una paura delicatamente espressa nella successivadedica del suo capolavoro di Papa Paolo III . Gli studiosi non sono d’accordo sul fatto che la preoccupazione di Copernico ‘era limitata ad eventuali obiezioni astronomiche e filosofiche, o se è stato anche preoccupato per le obiezioni religiose. [ 30 ]

Alla pubblicazione originale, Copernico ‘epocale libro ha causato solo lievi polemiche, e provocò non sermoni feroci circa contraddicendo Sacra Scrittura . E ‘stato solo tre anni più tardi, nel 1546, che un domenicano , Giovanni Maria Tolosani, ha denunciato la teoria in appendice a un’opera difendere la verità assoluta di Scrittura. [ 31 ] Egli ha anche osservato che il Maestro del Sacro Palazzo (vale a dire, della Chiesa cattolica capo censore,) Bartolomeo Spina , un amico e collega Dominicana, aveva programmato di condannare De revolutionibus ma era stato impedito di farlo con la sua malattia e la morte. [ 32 ]

Galileo Galilei [ modifica ]

Tomba e monumento a Galileo Galileinella Chiesa di Santa Croce a Firenze.

Galileo Galilei era uno scienziato cattolico del periodo della Riforma il cui supporto per Teoria copernicana è stata soppressa daL’Inquisizione . [ 33 ] Egli è considerato uno degli inventori della scienza moderna. Insieme con il collega scienziato cattolico Copernico, Galileo fu tra coloro che in ultima analisi, ha ribaltato il concetto digeocentrismo . [ 34 ] protestante e critici atei di relazione di Cattolicesimo alla scienza hanno posto grande enfasi sul caso Galileo.Galileo fu ordinato di non sostenere la teoria copernicana nel 1616, ma nel 1632, dopo aver ricevuto il permesso da un nuovo Papa per affrontare il tema indirettamente attraverso un dialogo, cadde fallo del Pontefice mettendo vista del papa nella bocca di un imbecille all’interno testo, ed è stato trascinato davanti all’Inquisizione. Citando un documento probabilmente contraffatto, l’Inquisizione lo ha trovato “sospetto di eresia” e lo ha messo agli arresti domiciliari. Galileo è stato poi salutato un eroe dalla Chiesa cattolica. [ citazione necessaria ]

Federico Cesi creato l’ Accademia dei Lincei nel 1603 come accademia scientifica italiana, di cui Galileo è diventato un membro. [ 35 ] championing di Galileo del copernicanesimo era controverso all’interno della sua vita, quando la grande maggioranza dei filosofi e astronomi ancora sottoscritto l’ geocentrico vista. Galileo ha ottenuto un ampio sostegno per le sue teorie di fuori delle università scrivendo in italiano, piuttosto che accademico latino. In risposta, i professori aristotelici delle università formano uno sforzo per convincere la Chiesa di vietare copernicanesimo. [ 34 ]

Inizialmente un beneficiario di chiesa patrocinio di astronomia, Galileo è salito alla ribalta con la pubblicazione delSidereus Nuncius , che comprendeva osservazioni astronomiche rese possibili dal 1608 invenzione del telescopio. E ‘stato festeggiato a Roma, onorato dai gesuiti del Collegio Romano e ricevuto da papa Paolo V e dignitari ecclesiastici. [ 36 ] Galileo ha iniziato a licenziare geocentrismo e teorie alternative emergenti come quella di Tycho Brahe de . I fautori di queste alternative, guidati da Lodovico delle Colombe hanno cominciato a lavorare contro Galileo e rivendicare una contraddizione tra scrittura e le sue teorie. Galileo ha respinto l’accusa – citando il Cardinale Baronio : “Lo Spirito Santo destinato ad insegnarci come andare in cielo, non come va il cielo”. Ha invitato la Chiesa a seguire prassi consolidata e reinterpretare Scrittura alla luce delle nuove scoperte scientifiche. Il leader teologo gesuita cardinale Roberto Bellarmino convenuto che questo sarebbe una risposta adeguata ad una vera dimostrazione che il sole era al centro dell’universo, ma ha ammonito che i materiali esistenti su cui Galileo si è basata non costituiscano ancora una verità consolidata. [ 36 ]

La carriera di Galileo ha coinciso con la reazione della Chiesa cattolica per la riforma protestante, in cui la Chiesa romana si è trovata in una lotta per il potere in Europa, dopo la nascita delle Chiese protestanti, e le nazioni del Nord Europa. [ 37 ] Paolo III creato il Sacro Romano e universale Inquisizione per fermare la diffusione di “depravazione eretica” in tutto il mondo cristiano. Dal 1571, l’istituto aveva giurisdizione sui libri e ha creato l’Indice dei libri proibiti. [ 38 ] Roma ha istituito la Sacra Congregazione per la Propagazione della Fede nel 1622. Lo storico della scienza Jacob Bronowski ha scritto che “i cattolici e protestanti sono stati merlata in quanto Ora dovremmo chiamare una guerra fredda … La Chiesa è stato un grande potere temporale, e in quel momento amaro stava combattendo una crociata politica in cui tutti i mezzi erano giustificate dalla fine … “. In questo clima, il cardinale Bellarmino, egli stesso un illustre scienziato dell’epoca, istigato indagini contro Galileo già nel 1613. [ 37 ]

Dopo il 1610, quando Galileo ha iniziato a sostenere pubblicamente la eliocentrica vista, che ha posto il Sole al centro dell’universo, Galileo ha incontrato dura opposizione di alcuni filosofi e religiosi, e due di questi ultimi alla fine lo ha denunciato alla Inquisizione romana presto nel 1615. Galileo ha difeso le sue teorie per mezzo della visione cattolica di lunga data della Scrittura, che la Bibbia non aveva lo scopo di esporre la teoria scientifica e dove era in conflitto con il buon senso, dovrebbe essere letto come un’allegoria. [ 34 ] Anche se è stato scagionato da qualsiasi reato a quel tempo, la Chiesa cattolica , tuttavia, ha condannato l’eliocentrismo come “falsa e contraria alla Scrittura”, nel febbraio 1616, [ 39 ] e Galileo è stato avvertito di abbandonare il suo supporto per esso, che ha promesso di fare.

Nel mese di marzo 1616, della Chiesa Congregazione dell’Indice ha emesso un decreto di sospensione De revolutionibus fino a quando non poteva essere “corretto”, per il fatto che il presunto pitagorico dottrina [ 40 ] che la Terra si muove ed il sole non era “falso e del tutto contrario di Sacra Scrittura “. [ 41 ] Lo stesso decreto inoltre vietata qualsiasi lavoro che ha difeso la mobilità della Terra o l’immobilità del Sole, o che ha tentato di conciliare queste affermazioni con la Scrittura . [ citazione necessaria ] Su ordine di Papa Paolo V , il cardinale Bellarmino ha Galileo preavviso che il decreto era in procinto di essere rilasciato, e lo ha avvertito che non poteva “tenere o difendere” la dottrina copernicana. [ 42 ] Le correzioni di De revolutionibus che omessi o alterati nove condanne, sono stati emessi quattro anni più tardi, nel 1620. [ 43 ]

Di Cristiano Banti 1857 la pittura di Galileo di fronte alla Inquisizione romana

Nel 1623, amico di Galileo Maffeo Barberini fu eletto papa Urbano VIII .Urbano VIII era un intellettuale e mecenate delle arti e l’architettura, che avevano scritto la poesia come un giovane uomo in lode degli scritti astronomiche di Galileo. Galileo ha incontrato il nuovo Papa, sperando di convincerlo a revocare il divieto 1616. [ 44 ] Invece ricevette il permesso di scrivere un libro sulle teorie aristoteliche e copernicane, purché egli non ha preso le parti. [ 34 ] Il libro, Dialogo sopra i massimi sistemi , è stata approvata dalla censura ed è stato ben accolto in Europa, [ 34 ] ma alla fine offeso Urbano VIII, i cui argomenti propria sono state messe in bocca del Simplicio buffone come nel dialogo. La Commissione preparatoria per il processo a Galileo ha osservato che la fede dichiarato del Papa che sarebbe audacia stravagante per limitare la potenza e sapienza di Dio a una particolare ipotesi di un individuo è stato messo “in bocca di uno sciocco” nel testo di Galileo. [ 45 ]

Galileo fu chiamato a Roma per essere processato dall’Inquisizione nel 1633. Secondo Bronowski, accusatori di Galileo invocato un documento falsificato che pretende di avere, nel 1616, Galileo proibito da in “alcun modo” le teorie di insegnamento di Copernico, e quindi potrebbe trovare colpevole di disonestamente ingannare la censura e quindi bandire il suo libro senza affrontare le questioni di merito relative alla Copernico trovato all’interno di esso. [ 46 ] Galileo è stato trovato “sospetto veemenza di eresia” per “che segue la posizione di Copernico, che è in contrasto con la vero senso e l’autorità di Sacra Scrittura “. [ 47 ] Anche se mai torturato, Galileo è stato mostrato gli attrezzi di tortura per instillare paura in lui. [ 46 ] Costretto a ritrattare, e trascorse il resto della sua vita agli arresti domiciliari. Galileo è rimasto un cattolico praticante e durante i suoi arresti domiciliari scrisse la sua opera più influente a due nuove scienze -. un libro che doveva essere contrabbandata in protestante Olanda per essere pubblicato [ 33 ]

1758 La Chiesa cattolica Indice dei libri proibiti omesso il divieto generale di opere di difesa eliocentrismo, [ 48 ]ma ha mantenuto i divieti specifici delle versioni non censurate originali di De revolutionibus e di Galileo Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo . Questi divieti sono stati definitivamente eliminati dal 1835 Index . [ 49 ]

Il divieto del Inquisizione su ristampa opere di Galileo è stato revocato nel 1718, quando il permesso è stato concesso di pubblicare un’edizione delle sue opere (escluso il condannato Dialogo ) di Firenze. [ 50 ] Nel 1741papa Benedetto XIV ha autorizzato la pubblicazione di una edizione di opere scientifiche complete di Galileo [ 51 ], che includeva una versione leggermente censurata del dialogo . [ 52 ] Nel 1758 il divieto generale di opere che sostengono l’eliocentrismo è stata cancellata dal indice dei libri proibiti , anche se il divieto specifico sulle versioni censurate del dialogo e del Copernico De Revolutionibus rimasto. [ 53 ] Tutte le tracce di opposizione ufficiale al eliocentrismo dalla Chiesa scomparso nel 1835, quando queste opere furono finalmente eliminati dalla Index.[ 54 ]

Papa Urbano VIII rifiutato Galileo una sepoltura solenne dopo la sua morte, anche se più tardi le sue ossa furono internati in un monumento alla Chiesa di Santa Croce a Firenze. Nel 1980, Papa Giovanni Paolo II ha ordinato un riesame delle prove contro Galileo e formalmente lo assolse nel 1992. [ 55 ]

Vista moderna su Galileo [ modifica ]

Nel 1939 Papa Pio XII , nel suo primo discorso alla Pontificia Accademia delle Scienze, nel giro di pochi mesi dalla sua elezione al soglio pontificio, descritto Galileo come tra gli “eroi più audaci di ricerca … non ha paura degli ostacoli e i rischi sulla strada, né paura dei monumenti funebri ” [ 56 ] Il suo consigliere vicino ai 40 anni, il professor Robert Leiber ha scritto: “. Pio XII è stato molto attento a non chiudere le porte (la scienza) prematuramente Era energico su questo punto e si rammarica che, nel caso di Galileo ». [ 57 ]

Il 15 febbraio del 1990, in un discorso tenuto presso l’ Università La Sapienza di Roma , [ 58 ] il Cardinale Ratzinger (poi diventato papa Benedetto XVI ) citato alcune opinioni correnti sul caso Galileo come facenti quello che ha definito “un caso sintomatico che ci permette di vedere quanto in profondità l’insicurezza dell’età moderna, della scienza e della tecnologia va oggi “. [ 59 ] Alcune delle viste ha citato erano quelli del filosofo Paul Feyerabend , da lui citato come dicendo “La Chiesa al tempo di Galileo mantenuto molto più strettamente alla ragione dello stesso Galileo ha fatto, e ha preso in considerazione le conseguenze etiche e sociali della dottrina galileiana troppo. La sua sentenza contro Galileo fu razionale e giusta e la revisione di questa sentenza può essere giustificata solo sulla base di ciò che è politicamente opportuno “. [ 59 ] Il cardinale non ha indicato chiaramente se era d’accordo o in disaccordo con le affermazioni di Feyerabend. Lo ha fatto, però, dire “Sarebbe sciocco di costruire un apologetica impulsivo sulla base di tali opinioni.” [ 59 ]

Il 31 ottobre 1992, il Papa Giovanni Paolo II ha espresso rammarico per come la vicenda di Galileo è stata gestita, e ha rilasciato una dichiarazione riconoscendo gli errori commessi dal tribunale della Chiesa che giudica le posizioni scientifiche di Galileo Galilei, come il risultato di uno studio condotto dal Pontificio Consiglio per la Cultura . [ 60 ] [ 61 ] Nel marzo 2008 il Vaticano ha proposto di completare la sua riabilitazione di Galileo da erigere una statua di lui dentro le mura del Vaticano. [ 62 ] Nel dicembre dello stesso anno, in occasione di eventi per celebrare il 400 ° anniversario di prime osservazioni telescopiche di Galileo, il Papa Benedetto XVI ha lodato il suo contributo all’astronomia. [ 63 ]

Astronomi moderni [ modifica ]

Fratello Guy ConsolmagnoSJ, astronomo del Vaticano eCarl Sagan medaglia .

Fratello Guy Consolmagno , un gesuita, è diventato il primo fratello religioso ad essere insignito del American Astronomical Society ‘s Carl Sagan medaglia per l’eccellenza in comunicazione pubblica in Planetary Science nel 2014. [ 64 ] I giudici hanno notato i suoi sei libri, e ha nominato il suo ‘Turno a sinistra al Orion ‘come aver avuto un “enorme impatto sulla comunità astronomica amatoriale, generando sostegno pubblico per l’astronomia.” Hanno descritto Consolmagno come “la voce della giustapposizione di scienza planetaria e l’astronomia con la fede cristiana, un portavoce razionale che può trasmettere eccezionalmente bene come la religione e la scienza possono coesistere per i credenti.” [ 65 ]Consalmagno descrive la scienza come un “atto di culto … un modo di avvicinarsi alla creazione, a davvero ottenere intimo con il creato, ed è un modo di ottenere intimo con il creatore. ” [ 66 ]

Gessner [ modifica ]

Conrad Gessner grande s ‘ zoologica lavoro, Historiae animalium , apparso in 4 voll. ( quadrupedi , uccelli , pesci folio), 1551-1558, a Zurigo, un quinto ( serpenti ) emesse nel 1587. Questo lavoro è riconosciuto come il punto di partenza di zoologia moderna. C’era tensione religiosa estrema al momento Historiae animalium venuto fuori. Gesner era protestante . Sotto papa Paolo IV, si è ritenuto che le convinzioni religiose di un autore contaminati tutti i suoi scritti, [ 67 ] così – senza alcun riguardo per il contenuto del lavoro – è stato aggiunto alla Chiesa cattolica romana s ‘ lista dei libri proibiti . [ 68 ]

Evolution [ modifica ]

Il gesuita educato cattolico francese Jean-Baptiste Lamarcksviluppato la prima teoriadell’evoluzione .

Papa Giovanni Paolo II ha detto alla Pontificia Accademia delle Scienze nel 1996, che da quando l’enciclica di Pio XII, “… le nuove scoperte ci portano verso il riconoscimento dell’evoluzione come più di unaipotesi . ” [ 69 ]

Articolo principale: Evolution e la Chiesa cattolica

Negli anni dopo la pubblicazione della Charles Darwin s ‘ L’origine delle specie nel 1859, la posizione della Chiesa cattolica sulla teoria dell’evoluzione è lentamente stato raffinato.Per circa 100 anni, non vi era alcuna pronunciamento autorevole in materia, anche se molti commenti ostili sono state fatte da figure ecclesiastiche locali. Nell’ottobre 1996, il Papa Giovanni Paolo II ha delineato la visione cattolica della Evolution alla Pontificia Accademia delle Scienze , dicendo che la Chiesa ritiene che l’evoluzione è “più che un’ipotesi”, si tratta di una teoria ben accettato della scienza e che il corpo umano evoluto secondo processi naturali, mentre l’anima umana è la creazione di Dio. [ 70 ] Questo aggiornamento di un pronunciamento prima da Papa Pio XII nel 1950 enciclica Humani generis che ha accettato l’evoluzione come una possibilità (al contrario di una probabilità ) e una legittima campo di studio per studiare le origini del corpo umano – anche se è stato sottolineato che “la fede cattolica ci obbliga a ritenere che le anime sono state create immediatamente da Dio”. [ 71 ] In contrasto con le obiezioni letterali protestanti, cattolici problemi con la teoria evoluzionistica ha aveva poco a che fare con il mantenimento della letteralità del conto nel Libro della Genesi , e sono sempre stati interessati alla questione di come l’uomo arrivò ad avere un’anima. [ 72 ] [ 73 ]

Scienziati cattolici hanno contribuito allo sviluppo della teoria dell’evoluzione. Tra i collaboratori cattoliche più importanti per lo sviluppo della moderna comprensione dell’evoluzione, è stato il gesuita colta francese Jean-Baptiste Lamarck (1744-1829) e il monaco agostiniano Gregor Mendel (1822-1884). [ 15 ] Lamark sviluppatoLamarckism , il primo teoria coerente di evoluzione , proponendo in Philosophie Zoologique (1809) e altre opere la sua teoria della trasmutazione delle specie e disegnare un albero genealogico per mostrare la connessione genetica degli organismi. [ 74 ] Mendel scoprì la base genetica dopo lungo studio del ereditata caratteristiche di piante di pisello, anche se i suoi carta esperimenti su piante Ibridazione , pubblicato nel 1866, è stato notoriamente trascurato fino all’inizio del prossimo secolo. [ 75 ] Il lavoro di scienziati cattolici, come il vescovo danese Nicolas Steno ha contribuito a creare la scienza della geologia , leader per misurazioni scientifiche moderne della età della terra . [ 76 ] La Chiesa accetta moderne teorie geologiche su tali questioni e l’autenticità della documentazione fossile . Pronunciamenti papali, insieme a commenti di cardinali, indicano che la Chiesa è consapevole dei risultati generali di scienziati sul graduale comparsa della vita. La posizione della Chiesa è che l’aspetto temporale della vita è stata guidata da Dio.

Moderna creazionismo ha avuto poco sostegno cattolica. Nel 1950, la posizione della Chiesa è stato uno di neutralità; dal tardo 20 ° secolo sua posizione evoluto ad uno di accettazione generale Evoluzione negli ultimi anni. Oggi , la posizione ufficiale della Chiesa è abbastanza non specifico esempio di evoluzione teistica .[ 72 ] [ 73 ] affermando che la fede e conoscenze scientifiche riguardanti l’evoluzione umana non sono in conflitto, anche se gli esseri umani sono considerati come una creazione speciale , e che l’esistenza di Dio è necessario per spiegare sia monogenismo e spirituale dei componenti delle origini dell’uomo. Nessun dichiarazioni infallibilidal Papa o un Concilio Ecumenico sono stati fatti.

Ci sono state diverse organizzazioni composte di laici cattolici e del clero che hanno sostenuto le posizioni sia l’evoluzione di sostegno e contrari all’evoluzione. Per esempio:

  • Il Centro Kolbe per lo Studio della Creazione opera di Monte Jackson, Virginia ed è un cattolico laici apostolato promuovere il creazionismo. [ 77 ]
  • Il Movimento Fede è stata fondata da Padre cattolica Edward Holloway in Surrey, in Inghilterra . Il suo libro Cattolicesimo: una nuova sintesi “, sostiene da Evolution come un dato di fatto, che l’intero processo sarebbe impossibile senza l’esistenza della Mente Suprema chiamiamo Dio.” [ 78 ]
  • Daylight Origins Society [1] è stata fondata nel 1971 da John G. Campbell (d.1983) come “Counter Evolution Group”. Il suo obiettivo è quello di “informare i cattolici e gli altri della prove scientifiche a sostegno di creazione speciale al contrario di Evolution, e che i veri scoperte della scienza sono conformi con le dottrine cattoliche.” Pubblica la newsletter “Daylight”. [ 79 ]

Come in altri paesi, le scuole cattoliche negli Stati Uniti insegnano l’evoluzione come parte del loro programma di scienze. Essi insegnano il fatto che si verifica evoluzione e la moderna sintesi evolutiva , che è la teoria scientifica che spiega come si verifica evoluzione. Questo è lo stesso curriculum evoluzione che le scuole laiche insegnano. Vescovo DiLorenzo di Richmond, presidente della commissione per la Scienza e valori umani in una lettera dicembre 2004 inviata a tutti i vescovi degli Stati Uniti: “… la scuola cattolica deve continuare a insegnare l’evoluzione come una teoria scientifica sostenuta da evidenze Allo stesso tempo, cattolica. genitori i cui figli sono nelle scuole pubbliche devono garantire che i loro figli sono in trattamento anche catechesi adeguata a casa e in parrocchia su Dio come Creatore. Gli studenti dovrebbero essere in grado di lasciare le loro lezioni di biologia, e le loro corsi in istruzione religiosa, con una comprensione integrata di i mezzi che Dio ha scelto di fare noi che siamo “. [ 80 ]

Genetics [ modifica ]

Gregor Mendel , agostiniano frate e scienziato, che ha sviluppato teorie sulla geneticaper la prima volta.

Gregor Mendel è stato uno scienziato austriaco e frate agostiniano che ha iniziato a sperimentare con i piselli intorno 1856. Osservando i processi di impollinazione nel suo monastero nella moderna Cecoslovacchia, Mendel studiate e sviluppate le teorie relative al campo della scienza oggi chiamatogenetica . Mendel pubblicò i suoi risultati nel 1866 nel Journal of Brno Natural History Society . La carta non è stato molto letto né capito e subito dopo la sua pubblicazione, Mendel fu eletto Abbott del suo monastero. Ha continuato a sperimentare con le api, ma il suo lavoro è rimasto sconosciuto fino a vari scienziati resuscitati sue teorie intorno al 1900, dopo la sua morte. [ 81 ] Mendel aveva aderito al Brno monastero agostiniano nel 1843, ma anche formazione come scienziato presso l’Istituto Filosofico Olmütz e l’ Università di Vienna . Il monastero di Brno è stato un centro di borsa di studio, con una vasta biblioteca e tradizione di ricerca scientifica. [ 82 ]

Quando Charles Darwin teorie s ‘suggerito un meccanismo per il miglioramento delle specie più generazioni, le osservazioni di Mendel fornito spiegazioni di come una nuova specie si potrebbe emergere. Sebbene Darwin e Mendel mai collaborato, erano consapevoli del lavoro di ogni altro (Darwin lesse un articolo di Wilhelm Olbers Focke che ampiamente riferimento Mendel).Bill Bryson ha scritto che “senza rendersene conto, Darwin e Mendel gettato le basi per tutte le scienze della vita in Novecento Darwin vide che tutti gli esseri viventi sono collegati, che alla fine essi fanno riferimento ad un unico, fonte comune,.. Il lavoro di Mendel ha fornito il meccanismo per spiegare come sia potuto accadere ” [ 83 ]Biologo JBS Haldane e altri ha riunito il principi di eredità mendeliana con darwiniani principi dell’evoluzione per formare il campo della genetica conosciuta come moderna sintesi evolutiva . [ 84 ]

Theory “Big Bang” per origine dell’Universo [ modifica ]

Georges Lemaitre , belga sacerdote, astronomo e professore di fisica aperto la strada al Big Bang teoria per lo sviluppo dell’universo nel 1920.

Il Big Bang del modello, o la teoria, è ora la teoria cosmologica prevalente dello sviluppo iniziale dell’universo e fu proposta dal sacerdote belga Georges Lemaitre , astronomo e professore di fisica presso l’ Università Cattolica di Lovanio , con un dottorato di ricerca dal MIT . Lemaître è stato un pioniere nell’applicazione teoria della relatività generale di Albert Einstein alla cosmologia. Bill Bryson ha scritto che l’idea era decenni in anticipo sui tempi, e che Lemaitre è stato il primo a portare insieme la teoria della relatività di Einstein Edwin Hubble osservazioni cosmologiche s ‘, che unisce loro nella sua “teoria fire-opere”. Lemaitre teorizzato nel 1920 che l’universo era iniziato come un punto geometrico che ha definito un “atomo primordiale”, che esplose fuori e si è mossa a parte da allora. L’idea si è affermata la teoria solo decenni più tardi con la scoperta della radiazione cosmica di fondo da scienziati americani.[ 85 ]

Sponsorizzazione di ricerca scientifica [ modifica ]

Nei tempi antichi, la chiesa ha sostenuto la ricerca medica come un aiuto alla carità cristiana. La Chiesa ha sostenuto lo sviluppo della scienza moderna e della ricerca scientifica fondando prime università europee nel Medioevo . Lo storico Lawrence M. Principe scrive che “è chiaro dalla documentazione storica che la Chiesa cattolica è stata probabilmente la più grande mecenate unico e più lungo termine della scienza nella storia, che molti collaboratori della rivoluzione scientifica si erano cattolici, e che molti cattolici le istituzioni e le prospettive erano le influenze principali su la nascita della scienza moderna “. [ 86 ] Il campo dell’astronomia è un ottimo esempio di impegno della Chiesa per la scienza. JL Heilbron nel suo libro The Sun nella Chiesa: cattedrali come osservatori solari scrive che “La Chiesa cattolica romana ha dato aiuti finanziari più e sostegno allo studio dell’astronomia per oltre sei secoli, dal recupero di sapere antico durante il tardo Medioevo in l’Illuminismo, di ogni altro, e, probabilmente, tutti gli altri, le istituzioni. ” [ 87 ]

Supporto scientifico continua fino ai giorni nostri. La Pontificia Accademia delle Scienze è stata fondata nel 1936 da Papa Pio XI, con l’obiettivo di promuovere il progresso delle scienze matematiche, fisiche e naturali e lo studio dei relativi problemi epistemologici. L’Accademia possiede un elenco dei membri dei nomi più rispettati nel campo della scienza del 20 ° secolo, molti dei quali premi Nobel. Da segnalare anche la Specola Vaticana , che è una ricerca astronomica e di istituto di istruzione sostenuta dalla Santa Sede .

Nella sua enciclica 1996 Fides et Ratio Papa Giovanni Paolo II ha scritto che “la fede e la ragione sono come le due ali con le quali lo spirito umano s’innalza verso la contemplazione della verità”. [ 88 ] Benedetto XVI ha nuovamente sottolineato l’importanza della ragione nel suo famoso 2006 indirizzo a Ratisbona. [ 89 ] Ma l’enfasi sulla ragione non è uno sviluppo recente nella storia della Chiesa. Nei primi secoli della Chiesa, i Padri della Chiesa appropriarono il meglio della filosofia greca in difesa della fede. Stanziamento culminato negli scritti 13 ° secolo di Tommaso d’Aquino , la sintesi di cui fede e ragione ha influenzato il pensiero cattolico per otto secoli. A causa di questa sintesi, dovrebbe essere una sorpresa che molti storici della scienza tracciano le basi della scienza moderna al 13 ° secolo. Questi scrittori sono Edward Grant , [ 90 ] James Hannam , [ 91 ] e Pierre Duhem, [ 92 ] per citarne alcuni.

Medicina [ modifica ]

San Alberto Magno è stato un pioniere della ricerca sul campo biologico.

Illuminazione dal Liber Scivias mostrando il medico edottore della Chiesa Ildegarda di Bingen ricevere una visione e dettare al suo segretario e segretario.

La Chiesa ha, fin dai tempi antichi, è pesantemente coinvolta nello studio e la fornitura di medicine. I primi cristiani sono stati notati per tendere i malati e gli infermi, e sacerdoti sono stati spesso anche i medici.Christian enfasi sulla carità pratica ha dato luogo allo sviluppo di cura e ospedali sistematica dopo la fine della persecuzione della Chiesa primitiva. Contributori notevoli alle scienze mediche di quei primi secoli includonoTertulliano (nato 160 dC), Clemente di Alessandria , Lattanzio e il dotto di San Isidoro di Siviglia (d. 636). San Benedetto da Norcia(480) ha sottolineato la medicina come un aiuto per la fornitura di ospitalità. [ 93 ]

Durante il Medioevo, i medici famosi e ricercatori medici inclusi l’abate di Monte Cassino Bertario di Montecassino , l’abate di Reichenau Valafrido Strabone , la badessa Ildegarda di Bingen e il vescovo di Rennes Marbodus di Angers .Monasteri di questa epoca sono stati diligenti nello studio della medicina. [ 93 ]Così anche, conventi . Ildegarda di Bingen , un dottore della chiesa , è tra i più illustri scienziati medievali donne cattoliche. Altro che opere teologiche, Hildegard anche scritto Physica, un testo sulle scienze naturali, così comeCausae et Curae . Ildegarda di Bingen era ben noto per i suoi poteri di guarigione che comportano l’applicazione pratica di tinture, erbe e le pietre preziose. [ 94 ]

Carlo Magno decretò che ogni monastero e il capitolo Cattedrale stabilire una scuola e in queste scuole, la medicina è stato comunemente insegnato. A un tale scuola Papa Silvestro II ha insegnato la medicina. Clero erano attivi presso la Scuola di Salerno , la più antica scuola di medicina in Europa occidentale – tra gli ecclesiastici più importanti da insegnare c’erano Alpuhans , più tardi (1058-1085) arcivescovo di Salerno e l’influente Costantino di Cartagine , un monaco che ha prodotto traduzioni superiori Ippocrate e letteratura araba indagato. [ 93 ]

In Spagna cattolica in mezzo agli inizi Reconquista , Arcivescovo Raimund ha fondato un istituto per le traduzioni, che occupavano un numero di traduttori ebrei di comunicare le opere della medicina araba. Influenzato dalla riscoperta del pensiero aristotelico, uomini di Chiesa, come il domenicano Alberto Magno e il francescanoRuggero Bacone fatti progressi significativi nella osservazione della natura.

Ospedale di San Vincenzo, Sydney è stato istituito con leSuore della Carità , ed è tra i molti centri di ricerca medica principali stabiliti dalla Chiesa cattolica in tutto il mondo.

Attraverso la devastante peste bubbonica , i francescani erano notevole per curare il malato. L’apparente impotenza delle conoscenze mediche contro la malattia ha indotto esame critico. Gli scienziati medici è venuto a dividere tra anti galenisti , anti-arabisti e ippocratici positive. In Italia del Rinascimento, i Papi erano spesso patroni dello studio di anatomia e cattolici artisti come Michelangelo conoscenza avanzata del campo attraverso tali studi come schizzi cadaveri per migliorare i suoi ritratti della crocifissione. [ 93 ]

L’ordine dei Gesuiti, creato durante la Riforma, ha contribuito un certo numero di scienziati medici illustri. Nel campo della batteriologia era il gesuitaAthanasius Kircher (1671) che per primo ha proposto che gli esseri viventi entrano ed esistono nel sangue. Nello sviluppo di oculistica , Christophe Scheiner fatto importanti progressi in relazione alla rifrazione della luce e l’immagine retinica. [ 93 ]

Nei tempi moderni, la Chiesa cattolica è il più grande fornitore non-governativo di assistenza sanitaria in tutto il mondo. Religiosi cattolici sono stati responsabili per la fondazione e la gestione di reti di ospedali in tutto il mondo dove la ricerca medica continua ad essere avanzata. [ 95 ]

Gesuiti [ modifica ]

Matteo Ricci (a sinistra) e Xu Guangqi (a destra) in edizione cinese di Elementi di Euclidepubblicato nel 1607.

La Compagnia di Gesù (Gesuiti), fondata dallo spagnolo S. Ignazio di Loyolanel 1540 sono stati i leader della Controriforma, che hanno contribuito un gran numero di scienziati illustri e le istituzioni di insegnamento, fino ad oggi. Il suo ruolo nelle scienze non è stato senza polemiche però.

Il sistema educativo dei Gesuiti è stato considerato [ da chi? ] ad essere conservatori e antitetica al pensiero creativo, mentre l’Ordine ed i suoi membri sono stati accusati [ da chi? ] per l’opposizione della Chiesa per l’attività scientifica e progresso. Tuttavia, studi recenti nella storia della scienza si è concentrata sui contributi sostanziali di scienziati gesuiti nel corso dei secoli, pur riconoscendo i limiti in cui essi operavano. [ citazione necessaria ]

Lo storico Jonathan Wright ha discusso l’ampiezza del coinvolgimento dei gesuiti nelle scienze della sua storia dell’ordine:

[I gesuiti] contribuito allo sviluppo di orologi a pendolo, pantografi, barometri, riflettendo telescopi e microscopi, ai campi scientifici come diversi come il magnetismo, ottica e di energia elettrica. Essi hanno osservato, in alcuni casi, prima di chiunque altro, le bande colorate sulla superficie di Giove, la nebulosa di Andromeda e gli anelli di Saturno.Hanno teorizzato sulla circolazione del sangue (indipendentemente Harvey), la possibilità teorica di volo, il modo in luna effettuato le maree, e la natura ondulatoria della luce. Mappe Stella del sud del mondo, logica simbolica, misure di controllo delle piene sui fiumi Po e Adige, l’introduzione di segni più e meno in matematica italiana – tutti erano risultati tipici dei gesuiti, e scienziati come influenti come Fermat, Huygens, Leibniz e Newton non erano solo contando gesuiti tra i loro corrispondenti più preziosi. [ 96 ]

Cristoforo Clavio fu il principale artefice del moderno calendario gregoriano . Missionari come Matteo Ricci eFerdinand Verbiest introdotti conoscenza scientifica occidentale in Cina. Athanasius Kircher ha proposto il suo precursore della teoria dei germi . Come esponenti di astronomia, i gesuiti sono stati tra quelli che sostengono il caso a favore e contro il copernicanesimo e ha fatto un gran numero di osservazioni astronomiche importanti.Ruđer Bošković prodotto un precursore della teoria atomica . Angelo Secchi disegnò una mappa precoce di Marte e fu il primo a classificare le stelle in base al loro spettro. Pierre Teilhard de Chardin è stato tra i principalipaleontologi hanno scoperto Uomo di Pechino e Piltdown Man .

Il contributo dei Gesuiti per lo sviluppo della sismologia e prospezione sismica è stato così consistente che Sismologia è stato chiamato “Il gesuita Science”. [ 97 ] Federico Odenbach, SJ è considerato da molti di essere stato il “pioniere della sismologi americani”. Nel 1936, p JB Macelwane, SJ, ha scritto il primo libro di testo sismologia in America, Introduzione alla Sismologia teorica . Nel 21 ° secolo, i gesuiti restano di rilievo nel campo delle scienze attraverso istituzioni come la Specola Vaticana e Georgetown University .

Stephen Hawking è un membro a vita della Pontificia Accademia delle Scienze , che riunisce eminenti scienziati mondiali per consigliare Papi su questioni scientifiche.

Pontificia Accademia delle Scienze [ modifica ]

La Pontificia Accademia delle Scienze è stata fondata nel 1936 da Papa Pio XI. Essa si basa su molti degli scienziati più importanti del mondo, tra cui molti premi Nobel, di agire come consulenti Papi su questioni scientifiche.L’Accademia ha una membership internazionale che include fisico britannicoStephen Hawking , le Astronomo Reale Martin Rees e premi Nobel quali il fisico statunitense Charles Hard Townes . [ 98 ]

Sotto la protezione del Papa regnante, l’obiettivo dell’Accademia è quello di promuovere il progresso delle scienze matematiche, fisiche e naturali e lo studio dei relativi problemi epistemologici. L’Accademia ha le sue origini nel Accademia Pontificia dei Nuovi Lincei (“Pontificia Accademia dei Nuovi Lincei”), fondata nel 1847 inteso come un successore più strettamente sorvegliato alla Accademia dei Lincei (“Accademia di lince”), istituito a Roma nel 1603 , dal principe romano, Federico Cesi (1585-1630), che era un giovane botanico e naturalista, e che ha sostenuto Galileo Galilei come suo presidente. [ citazione necessaria ]

Specola Vaticana [ modifica ]

Articolo principale: Specola Vaticana

La Specola Vaticana ( Specola Vaticana ) è una ricerca astronomica e di istituto di istruzione sostenuta dalla Santa Sede . Originariamente sede a Roma, che ora ha sede e laboratorio presso la residenza estiva del Papa a Castel Gandolfo , l’Italia , e un osservatorio presso il Mount Graham Osservatorio Internazionale nel Stati Uniti . [ 99 ] Il direttore dell’Osservatorio è Fr. José Gabriel Funes , SJ . Molti illustri studiosi hanno lavorato presso l’Osservatorio.Nel 2008, il Premio Templeton è stato assegnato a cosmologo Padre Michał Heller , un Osservatorio Vaticano Adjunct Scholar. Nel 2010, il George Van Premio Biesbroeck è stato assegnato all’ex direttore dell’osservatorio padreGeorge Coyne , SJ. [ 100 ]

Dottrina della Chiesa attuale [ modifica ]

Nella sua enciclica 1893, Papa Leone XIII ha scritto “nessun vero disaccordo può esistere tra il teologo e lo scienziato ha fornito ogni mantiene entro i propri limiti…. se ci sia comunque un disaccordo… è opportuno ricordare che gli scrittori sacri, o più veramente ‘lo Spirito di Dio che parlava attraverso di loro, non ha voluto insegnare agli uomini tali verità (come la struttura interna degli oggetti visibili), che non aiuta nessuno alla salvezza’, e che, per questo motivo, piuttosto che cercare di fornire una esposizione scientifica della natura, a volte descrivono e trattano questi argomenti in una lingua piuttosto figurativa o come il modo comune di parlare quei tempi richiesti, e anzi richiede ancora oggi nella vita di ogni giorno, anche tra le persone più dotti “. [ 101 ]

Il Catechismo della Chiesa Cattolica afferma: “La ricerca metodica in tutti i rami del sapere, a condizione che sia effettuato in maniera veramente scientifica e non secondo le norme morali, non può mai essere in conflitto con la fede, perché le cose del mondo e le cose della fede hanno origine dal medesimo Dio. L’umile e perseverante investigatore dei segreti della natura è guidata, per così dire, dalla mano di Dio a dispetto di se stesso, perché è Dio, il conservatore di tutte le cose, che li ha fatti quello che sono “. [ 102 ]

Providentissimus Deus [ modifica ]

Articolo principale: Providentissimus Deus

Providentissimus Deus , “Sulla studio della Sacra Scrittura “, è stato un enciclica rilasciata da Leone XIII il 18 novembre 1893. In esso, ha passato in rassegna la storia della Bibbia, studio dal tempo dei Padri della Chiesaad oggi, ha parlato contro quello che lui considerati gli errori dei razionalisti e ” alti critici “, e dei principi delineati di studio delle Scritture e le linee guida su come la Scrittura doveva essere insegnato in seminari . Egli ha anche affrontato i temi della apparenti contraddizioni tra la Bibbia e fisico della scienza , o tra una parte della Scrittura e l’altro, e come tali contraddizioni apparenti può essere risolto.

Providentissimus Deus risposto a due sfide per l’autorità biblica, entrambi i quali sono aumentati durante il 19 ° secolo.

Le scienze fisiche, in particolare la teoria dell’evoluzione e geologia s ‘ teoria di una terra molto antica , hanno contestato il conto tradizionale biblico della creazione che si svolge 6000 anni fa.

Papa Leone XIII scriveva che la vera scienza non può contraddire la Scrittura, quando sono adeguatamente spiegato, che gli errori i Padri della Chiesa fatti non dimostrano errore nella Scrittura, e che quello che sembra essere dimostrato dalla scienza possono rivelarsi sbagliate.

Il metodo storico-critico di analizzare Scrittura in dubbio l’attendibilità della Bibbia. Leo ha riconosciuto la possibilità di errori introdotti dagli scribi, ma proibì l’interpretazione che solo alcuni di Scrittura è infallibile, mentre gli altri elementi sono fallibili. Leo ha condannato che l’uso che alcuni studiosi fatte di nuove prove, con chiaro riferimento alla Alfred Firmin Loisy e Maurice d’Hulst , anche se non per nome. [ 103 ]

In un primo momento, sia i conservatori ei liberali hanno trovato elementi dell’enciclica a cui fare appello. Nel prossimo decennio, tuttavia, la diffusione Modernismo e Providentissimus Deus è stato sempre interpretato in senso conservatore. [ 103 ]

Questa enciclica era parte di un conflitto in corso tra modernisti e conservatori. Nel 1902, Papa Leone XIII istituì la Pontificia Commissione Biblica , che era quello di adeguare gli studi cattolico biblici di borsa di studio moderno e per la protezione contro gli attacchi Scrittura. [ 104 ]

Humani generis [ modifica ]

Articolo principale: generis Humani

Humani generis è una enciclica papale che Papa Pio XII promulgò il 12 agosto 1950 “concernente alcune false opinioni che minacciano di minare le fondamenta della dottrina cattolica”. Opinioni teologiche e dottrine conosciute come Nouvelle Théologie o neo-modernismo e le loro conseguenze sulla Chiesa erano il suo soggetto primario. Evolution e il suo impatto sulla teologia, costituiscono solo due dei 44 componenti. Tuttavia la posizione che Pio XII ha definito nel 1950, la creazione di spezzare il nesso tra corpo e anima , è stata pienamente confermata da Papa Giovanni Paolo II , che ha evidenziato ulteriori elementi a sostegno della teoria dell’evoluzione mezzo secolo più tardi. E ‘ancora accettato la dottrina della Chiesa.

Etica e scienza [ modifica ]

La Chiesa cattolica insegna di un bisogno di ricerca scientifica e la condotta di essere informato e messo in aiuto di etica cristiana . Negli ultimi pontificati, questioni come le implicazioni della genetica e cambiamenti climatici antropologico sono importanti aree di messa a fuoco. Il Vaticano si basa su che porta gli scienziati a esaminare la letteratura scientifica in cerca di “problemi morali e filosofici, sia causata da scienza o che può essere aiutato dalla scienza”. [ 98 ]

Chiesa e la scienza come complementari [ modifica ]

Il gesuita Teilhard de Chardin ha sostenuto in un influente 1959 libro, Il fenomeno umano che la scienza e la religione sono due lati vitali di uno stesso fenomeno:. una ricerca della perfetta conoscenza [ 105 ] Nella sua enciclica 1996 Fides et Ratio Papa Giovanni Paolo II ha scritto che “la fede e la ragione sono come le due ali con le quali lo spirito umano s’innalza verso la contemplazione della verità.”

Tesi conflitti e “drastica revisione” [ modifica ]

Lo scienziato John William Draper e Andrew Dickson White erano gli esponenti più influenti della tesi di conflittotra la Chiesa cattolica e la scienza. Nei primi anni 1870, Draper è stato invitato a scrivere un storia del conflitto tra religione e scienza (1874), un libro rispondendo a editti papali contemporanei come la dottrina dell’infallibilità, e criticando soprattutto l’ anti-intellettualismo di cattolicesimo romano , [ 106 ] eppure valutato che l’islam e il protestantesimo avevano poco in conflitto con la scienza . Prefazione di Draper riassume la tesi di conflitto: “La storia della scienza non è una semplice registrazione di scoperte isolati, è un racconto del conflitto di due potenze contendenti, la forza espansiva dell’intelletto umano da un lato, e la compressione derivante da traditionary fede e gli interessi umani, dall’altro. ” [ 107 ] Nel 1896, Bianco pubblicato una storia della guerra della Scienza con la Teologia della cristianità , il culmine di 30 anni di ricerca e di pubblicazione sul tema.Nell’introduzione, Bianco ha sottolineato arrivò alla sua posizione, dopo le difficoltà di assistere Ezra Cornell nella creazione di una università senza alcuna affiliazione religiosa ufficiale.

Più di recente, Thomas E. Woods, Jr. afferma che, nonostante la concezione diffusa della Chiesa cattolica come essere anti-scienza, questa saggezza convenzionale, è stata oggetto di “drastica revisione” da storici della scienza negli ultimi 50 anni. Woods afferma che la vista corrente principale ora è che la “Chiesa [ha] svolto un ruolo positivo nello sviluppo della scienza … anche se questo nuovo consenso non è ancora riuscito a trickle down al grande pubblico”. [ 97 ] Scienza storico Ronald L. Numeri corraborates questo punto di vista, la scrittura che “Gli storici della scienza hanno conosciuto per anni che i conti di bianchi e di Draper sono più propaganda che storia … Eppure il messaggio è raramente sfuggiti alla torre d’avorio”. [ 108 ]

Vedi anche [ modifica ]

Riferimenti [ modifica ]

Note [ modifica ]

  1. Saltate^ Wallace, William A. (1984). Prelude, Galileo e le sue fonti. L’eredità del Collegio Romano in Science di Galileo . NJ: Princeton University Press.
  2. Saltate^ Duhem, Pierre. Les origines de la statique (Le origini del Statica) 1 . Harvard University Press. p.38.
  3. Saltate^ Concilio Vaticano (Sess. III, de fide, c. 4)
  4. Saltate^ “Science” ; Enciclopedia Cattolica
  5. Saltate^ Fides et Ratio ; Papa Giovanni Paolo II
  6. Saltate^ astronomo del Papa sullo spazio, la Bibbia e la vita aliena ; Il Sydney Morning Herald; 16 ottobre 2014
  7. Salta up^ Hagen, John (1912), “La scienza e la Chiesa”,Enciclopedia Cattolica 13 , New York: Robert Appleton Company , recuperate il 16 aprile 2013
  8. Saltate^ Blainey, Geoffrey (2011), Breve storia del Cristianesimo , Camberwell, Vic .: Penguin Group Australia, p. 103, ISBN  9780670075249
  9. Saltate^ Stephen C. McCluskey, “Gregorio di Tours, monastica di indicazione dell’ora, e primi atteggiamenti cristiani di Astronomia,” Isis , 81 (1990): 9-22; ristampato in MH Shank, ed,. L’impresa scientifica in antichità e Medioevo , (Chicago:.. University of Chicago Press, 2000).
  10. Saltate^ Stephen C. McCluskey, astronomie e Culture in Early Medieval Europe (Cambridge:.. Cambridge University Press, 1998), pp 149-57..
  11. Saltate^ Fede Wallis, “‘Numero Mystique’ in altomedievali computo Testi”, pp 179-99 in T. Koetsier e L. Bergmans, eds.. Matematica e il Divino: uno studio storico (Amsterdam: Elsevier, 2005).
  12. Saltate^ Blainey, Geoffrey (2011), Breve storia del Cristianesimo , Camberwell, Vic .: Penguin Group Australia, p. 106, ISBN  9780670075249
  13. Saltate^ McCluskey, Stephen (1998). astronomie e Culture in Early Europa medievale . Cambridge: Cambridge University Press. pp. 152-154. ISBN  0-521-77852-2 .
  14. Saltate^ Kenneth Clark; Civiltà, BBC, SBN 563 10279 9;pubblicato 1969
  15. ^ Vai a:un b c dhttp://www.catholicherald.co.uk/features/2011/05/06/what-the-church-has-given-the-world/
  16. Salta up^ Urquhart, Francis (1910), “Roberto Grossatesta”,Enciclopedia Cattolica 13 , New York: Robert Appleton Company , recuperate il 16 aprile 2013
  17. Salta up^ Kennedy, Daniel (1907), “San Alberto Magno”,Enciclopedia Cattolica 1 , New York: Robert Appleton Company , recuperate il 16 aprile 2013
  18. ^ Vai a:un b . Hans Thijssen (2003/01/30) “condanna del 1277” . Stanford Encyclopedia of Philosophy .dell’Università di Stanford . Estratto 2009-09-14 .
  19. ^ Vai a:un b Kenneth Clark; Civiltà; BBC 1969
  20. ^ Vai a:un b http://www.newadvent.org/cathen/01231a.htm
  21. ^ Vai a:un bhttp://www.ucmp.berkeley.edu/history/agricola.html
  22. Saltate^ http://www.ucmp.berkeley.edu/history/steno.html
  23. Saltate^ http://www.newadvent.org/cathen/14286a.htm
  24. Saltate^ Introduzione a calendari . United States Naval Observatory . Estratto 15 gennaio 2009.
  25. Saltate^ Calendari da LE Doggett. Sezione 2.
  26. Salta up^ Lo standard internazionale per la rappresentazione di date e orari ISO 8601 utilizza il calendario gregoriano. Sezione 3.2.1.
  27. Saltate^ See traduzione Wikisource inglese del (latino) 1582 bolla papale ‘ Inter gravissimas istituendo riforma del calendario Gregoriano.
  28. Saltate^ Johnson, George (2009-06-23). ​​”Vaticano Terzo Occhio, cercando non Angels ma i dati” . The New York Times .
  29. Saltate^ Schönberg, Nicholas, Lettera a Niccolò Copernico, tradotto da Edward Rosen .
  30. Saltate^ Koyré (1973, pp. 27, 90) e Rosen (1995, pp. 64.184) ritengono che Copernico era davvero preoccupato per le possibili obiezioni da teologi, mentre Lindberg e Numbers (1986) sostengono contro di essa. Koestler (1963) nega anche. Una prova indiretta che Copernico era preoccupato per le obiezioni da teologi viene da una lettera scritta per lui da Andreas Osiander nel 1541, in cui Osiander consiglia Copernico di adottare una proposta con la quale dice: “sarete in grado di placare i Peripatetici e teologi la cui opposizione si paura “. (Koyré, 1973, pp. 35, 90)
  31. Saltate^ Rosen (1995, pp.151-59)
  32. Saltate^ Rosen (1995, p.158)
  33. ^ Vai a:un b Stephen Hawking; Una breve storia del tempo, 1996; p. 194-195
  34. ^ Vai a:un b c d e Stephen Hawking , Breve storia del tempo , 1996; p. 194-195
  35. Saltate^ Barraci, Ada. http://www.lincei.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=21
  36. ^ Vai a:un bhttp://www.catholiceducation.org/articles/science/sc0043.htm
  37. ^ Vai a:un b Jacob Bronowski; The Ascent of Man; Angus & Robertson, 1973 ISBN 0-563-17064-6 ; pp.205-207
  38. Saltate^ Giacobbe Bronowski; The Ascent of Man; Angus & Robertson, 1973 ISBN 0-563-17064-6 ; pp.209-211
  39. Saltate^ Sharratt (1994, pp.127-131) , McMullin (2005a) .
  40. Salta up^ Infatti, nel sistema cosmologico pitagorico il Sole non era immobile.
  41. Saltate^ Decreto della Congregazione generale dell’Indice 5 marzo 1616, tradotto dal latino da Finocchiaro (1989, pp.148-149) . Una copia on-line di traduzione di Finocchiaro è stato reso disponibile da Gagné (2005).
  42. Saltate^ Fantoli (2005, pp.118-19) ; Finocchiaro (1989, pp.148, 153) . Copie on-line di traduzioni di Finocchiaro dei documenti pertinenti, Inquisizione Verbale di 25 Febbraio 1616 e il certificato del cardinale Bellarmino del 26 maggio 1616 , sono state messe a disposizione da Gagné (2005) . Il presente avviso del decreto non avrebbe impedito Galileo da discutere eliocentrismo solo come ipotesi matematica, ma una forte ingiunzione formale(Finocchiaro 1989, p.147-148) di non insegnare “in qualsiasi modo, oralmente o per iscritto “, avrebbe rilasciato a lui dal Commissario del Sant’Uffizio, Padre Michelangelo Segizzi, avrebbe certamente fatto (Fantoli, 2005 pp.119-20, 137) . Ci sono state molte polemiche sul fatto che la copia di questa ingiunzione negli archivi vaticani è autentico; in caso affermativo, se sia stata mai rilasciata; e in caso affermativo, se sia giuridicamente valido (Fantoli, 2005 pp.120-43) .
  43. Saltate^ Enciclopedia Cattolica .
  44. Saltate^ Giacobbe Bronowski; The Ascent of Man; Angus & Robertson, 1973 ISBN 0-563-17064-6 ; pp.207-208
  45. Saltate^ Giacobbe Bronowski; The Ascent of Man; Angus & Robertson, 1973 ISBN 0-563-17064-6 ; pp.212
  46. ^ Vai a:un b Jacob Bronowski; The Ascent of Man; Angus & Robertson, 1973 ISBN 0-563-17064-6 ; P214
  47. Saltate^ Dalla sentenza della Inquisizione del 22 giugno 1633 (de Santillana , 1976 pp.306-10 ; Finocchiaro. 1989, pp 287-91)
  48. Saltate^ Heilbron (2005, p 307). ; Coyne (2005, p. 347) .
  49. Saltate^ McMullin (2005, p. 6) ; Coyne (2005, pp. 346-47) .
  50. Saltate^ Heilbron (2005, p.299) .
  51. Salta up^ Due delle sue opere non scientifici, le lettere a Castelli e la Granduchessa Cristina, sono state esplicitamente non ha permesso di includere (Coyne 2005 p.347) .
  52. Saltate^ Heilbron (2005, p.303-04) ; Coyne (2005, p.347) .La versione non censurata del Dialogo è rimasto sull’Indice dei libri proibiti, però (Heilbron 2005 p.279).
  53. Saltate^ Heilbron (2005, P.307) ; Coyne (2005, p.347)L’effetto pratico del divieto nei suoi ultimi anni sembra essere stata che il clero potrebbe pubblicare discussioni di fisica eliocentrica con un disclaimer formale assicurando il suo carattere ipotetico e la loro obbedienza ai decreti della chiesa contro il movimento della terra: si veda ad esempio l’edizione commentata (1742) di Newton ‘Principia’ Padri Le Seur e Jacquier, che contiene una dichiarazione del genere (‘Declaratio’) prima del terzo libro (Proposizioni 25 in poi) che fare con la teoria lunare.
  54. Saltate^ McMullin (2005, p.6) ; Coyne (2005, p.346) . In realtà, l’opposizione della Chiesa aveva effettivamente concluso nel 1820, quando un canonico cattolico, Giuseppe Settele , è stato dato il permesso di pubblicare un’opera che trattava heliocentism come un fatto fisico, piuttosto che una finzione matematica. L’edizione 1835 dell’Indice è stato il primo ad essere rilasciato dopo tale anno.
  55. Saltate^ The Washington Post . 1998/09/10http://www.washingtonpost.com/wp-srv/national/horizon/sept98/galileo.htm . mancante o vuoto | title = ( help )
  56. Saltate^ Discorso di Sua Santità Papa Pio XII dato il 3 dicembre 1939 presso l’Udienza solenne concesso per la Sessione plenaria dell’Accademia, Discorsi dei Papi da Pio XI a Giovanni Paolo II alla Pontificia Accademia delle Scienze 1939-1986, Città del Vaticano, p.34
  57. Saltate^ Robert Leiber, Pio XII Stimmen der Zeit, Novembre 1958 a Pio XII. Sagt, Frankfurt 1959, p.411
  58. Salta up^ Una versione precedente era stato consegnato il 16 dicembre del 1989, a Rieti, e una versione successiva a Madrid il 24 febbraio 1990 (Ratzinger, 1994, p.81) . Secondo Feyerabend lui, Ratzinger aveva anche citato “a sostegno del” suo punto di vista in un discorso a Parma intorno allo stesso tempo (Feyerabend, 1995 p.178) .
  59. ^ Vai a:un b c Ratzinger (1994, p.98) .
  60. Salta up^ “Vaticano ammette Galileo aveva ragione” . New Scientist. 1992/11/07 . Estratto 2007-08-09 . .
  61. Saltate^ “visita del Papa affondato dagli studiosi” . BBC News. 2008-01-15 . Estratto 2008-01-16 .
  62. Saltate^ Owen, Richard; Delaney, Sarah (2008-03-04).“Vatican ritratta con una statua di Galileo” . Londra: TimesOnline Notizie . Estratto 2009-03-02 .
  63. Salta up^ “Il Papa loda l’astronomia di Galileo” . BBC News. 2008-12-21 . Estratto 2008-12-22 .
  64. Saltate^ Carl Sagan medaglia per l’eccellenza in comunicazione pubblica in Scienze Planetarie
  65. Saltate^ 2014 Destinatari del Premio ; American Astronomical Society
  66. Saltate^ astronomo del Papa sullo spazio, la Bibbia e la vita aliena ; Il Sydney Morning Herald; 16 ottobre 2014
  67. Saltate^ Schmitt, p. 46,
  68. Saltate^ “Conran Gesner Biography” . Estratto2008-09-17 .
  69. Salta up^ Giovanni Paolo II, Messaggio alla Pontificia Accademia delle Scienze il Evolution
  70. Saltate^ Centro nazionale per l’educazione scientifica,creazionisti e dichiarazione del Papa da Eugenie C. Scott ; 21 Dicembre 2003
  71. Saltate^http://law2.umkc.edu/faculty/projects/ftrials/conlaw/vaticanview.html
  72. ^ Vai a:un b Catholic Answers (Impratur Robert H. Brom, vescovo di San Diego). “Adamo, Eva, e Evolution” .Risposte cattolici . Catholic.com . Estratto2007-10-10 .
  73. ^ Vai a:un b Warren Kurt VonRoeschlaub. «Dio ed evoluzione” . Parlare Origins Archive . Estratto2007-10-10 .
  74. Saltate^ Biografia di Lamarck presso l’Università della California Museo di Paleontologia
  75. Saltate^ Biografia di Mendel al Museo Mendel , “Mendel, mendelismo e Genetica” .
  76. Saltate^ http://www.ucmp.berkeley.edu/history/steno.html
  77. Saltate^ Kolbe Centro per lo Studio della Creazione: Difendere Genesis da una prospettiva cattolica tradizionale sito ufficiale.
  78. Saltate^ Theistic Evolution e il mistero della fede (segue), Anthony Nevard, Theotokos libri cattolici sito;Creazione / Sezione Evolution.
  79. Saltate^ Daylight Origini Society: Science Creation per i cattolici sito ufficiale.
  80. Saltate^ scuole cattoliche alla larga anti-evoluzione pregiudizi , Jeff Severns Güntzel, National Catholic Reporter , 25 Marzo 2005
  81. Saltate^ Jacob Bronowski ; The Ascent of Man ; Angus & Robertson, 1973 ISBN 0-563-17064-6
  82. Saltate^ Bill Bryson , Breve storia di quasi tutto ; Black Swan; 2004; P.474
  83. Saltate^ Bill Bryson , Breve storia di quasi tutto ; Black Swan; 2004; p.474-476
  84. Saltate^ Bill Bryson , Breve storia di quasi tutto ; Black Swan; 2004; P.300
  85. Saltate^ Bill Bryson; Breve storia di quasi tutto; Black Swan, 2004, p. 29 & 173
  86. Saltate^ Galileo Goes to Jail: And Other Miti su Scienza e Religione. Ed. Numeri Ronald L.. Cambridge: Harvard University Press, 2009. (Pag. 102)
  87. Saltate^ Heilbron, JL Il Sole nella Chiesa: cattedrali come osservatori solari. Cambridge: Harvard University Press, 1999. (Pag. 3)
  88. Saltate^ Papa Giovanni Paolo II. Fides et ratio . Boston: Pauline e Media, 1998. (materia introduttiva)
  89. Saltate^ Il testo del discorso può essere trovato qui: Fede, ragione e la Ricordi e riflessioni Università
  90. Saltate^ cf. Grant, Edward. I fondamenti della scienza moderna nel Medioevo . Cambridge: Cambridge University Press, 1996.
  91. Saltate^ cf. Hannam, James. La genesi della scienza: come il Medioevo cristiano lanciato la rivoluzione scientifica . Washington, DC:. Regnery Pub, 2011.
  92. Saltate^ Duhem scrisse una famosa opera di 10 volumi sulla scienza nel Medioevo. Ha messo l’accento sulle condanne di Parigi, nel 1277, come l’origine della scienza moderna.
  93. ^ Vai a:un b c d ehttp://www.newadvent.org/cathen/10122a.htm
  94. Saltate^ Maddocks, Fiona. Ildegarda di Bingen: La donna della sua età (New York: Doubleday, 2001), 155.
  95. Salta up^ “Madre Marianne diventa un santo americano – CNN.com” . CNN . 2012/10/22.
  96. Saltate^ Wright, Jonathan (2004). I gesuiti . p. 189.
  97. ^ Vai a:un b “Come la Chiesa cattolica costruita civiltà occidentale” . Estratto 2010-02-03 .
  98. ^ Vai a:un bhttp://www.bbc.co.uk/radio4/science/vaticanscientists.shtml
  99. Saltate^ Johnson, George (2009-06-22). “Vaticano Terzo Occhio, cercando non Angels ma i dati” . The New York Times . Estratto 2009-06-24 .
  100. Salta up^ Dennis Sadowski (2010-01-04). “American Astronomical Society onora ex capo Specola Vaticana” . Catholic News Service . Estratto2010-01-06 .
  101. Saltate^ (Leone XIII, Providentissimus Deus 18)
  102. Saltate^ Catechismo della Chiesa Cattolica 159
  103. ^ Vai a:un b “. Provdentissimus Deus” Croce, FL, ed. Il dizionario Oxford della chiesa cristiana. New York: Oxford University Press. 2005
  104. Saltate^ “Commissione Biblica.” Croce, FL, ed. Il dizionario Oxford della chiesa cristiana. New York: Oxford University Press. 2005
  105. Saltate^ Geoffrey Blainey; Breve storia del Cristianesimo;Penguin vichingo; 2011
  106. Saltate^ Alexander, D (2001), ricostruzione del Matrix , Lion Publishing, ISBN 0-7459-5116-3 (pag. 217)
  107. Saltate^ John William Draper, Storia della Religione conflitto , D. Appleton and Co. (1881)
  108. Salta up^ Numbers, Ronald L. “Introduzione” a Galileo Goes to Jail e altri Miti della Scienza e Religione. Ed.Numeri Ronald. Cambridge, Massachusetts: Harvard University Press, 2009. Page 6.

Citazioni [ modifica ]

Approfondimenti [ modifica ]

Collegamenti esterni [ modifica ]

Specola Vaticana

Specola Vaticana
Specola1.jpg

Telescopio a Castel Gandolfo
Organizzazione Santa Sede
Codice 036
Posizione Castel Gandolfo , Lazio ,Italia
Coordinate 41 ° 44’50 “N12 ° 39’2 “ECoordinate : 41 ° 44’50 “N 12 ° 39’2 “E
Altitudine 430 m
Sito web
www .vaticanobservatory .org

La Specola Vaticana ( Specola Vaticana ) è una ricerca astronomica e di istituto di istruzione sostenuta dalla Santa Sede .Originariamente sede nel Collegio Romano di Roma , sua sede sono ora in Castel Gandolfo , l’Italia , e un osservatorio presso il Mount Graham Osservatorio Internazionale nel Stati Uniti . [ 1 ]

Il direttore dell’Osservatorio è Padre José Gabriel Funes un argentino Gesuiti . Nel 2008, il Premio Templeton è stato assegnato a cosmologo Padre Michał Heller , un Osservatorio Vaticano Adjunct Scholar. Nel 2010, il George Van Premio Biesbroeck è stato assegnato all’ex direttore dell’osservatorio, il gesuita americano, padre George Coyne . [ 2 ]

Storia [ modifica ]

La Chiesa ha avuto interessi di lunga data in astronomia, a causa della base astronomica del calendario per i giorni santi e Pasqua sono determinati. Ad esempio, il calendario gregoriano , promulgata nel 1582 da PapaGregorio XIII , è stato sviluppato dal matematico gesuita Christoph Clavius ​​al Collegio Romano dai dati astronomici. La Torre Gregoriana è stato completato nel 1580 per il suo scopo, progettato dall’architetto bolognese Ottaviano Mascherino .

Nel 18 ° secolo, il papato ha sostenuto attivamente l’astronomia, che stabilisce l’Osservatorio del Collegio Romano nel 1774. Nel 1789-1787, la Specola Vaticana nella Torre dei Venti all’interno del Vaticano è stato istituito sotto la direzione di mons. Filippo Luigi Gilii (1756-1821). Quando mons. Gilii è morto, la Specola è stato chiuso, come scomodo per gli studenti della città, e con la cupola di San Pietro ostacolare la sua vista. I suoi strumenti sono stati trasferiti per l’Osservatorio College. Un terzo impianto, l’Osservatorio del Campidoglio, è stato operato 1827-1870.

Padre Angelo Secchi SJ trasferito il College Observatory in cima Sant’Ignazio di Loyola a Campo Marzio(Chiesa di S. Ignazio a Roma ). Nel 1870, con la presa di Roma , l’Osservatorio collegio cadde nelle mani del governo italiano. In segno di rispetto per il suo lavoro, però, Padre Secchi ha potuto continuare ad utilizzare l’Osservatorio. Dopo la morte di Secchi nel 1878, però, l’Osservatorio è stata nazionalizzata dal governo italiano e ribattezzato Regio Osservatorio al Collegio Romano (“Royal Observatory presso il Collegio Romano”), mettendo fine alla ricerca astronomica in Vaticano.

Nel 1891, tuttavia, Papa Leone XIII ha pubblicato un Motu Proprio rifondare la Specola Vaticana (Specola Vaticana) e di un nuovo osservatorio è stato costruito sulle mura ai margini del Vaticano. [ 3 ] La nuova Specola Vaticana è rimasta lì per la prossima 40 anni.

Nel 1930, il fumo e il cielo-bagliore della città avevano reso impossibile condurre osservazioni utili a Roma. [ 1 ]Papa Pio XI trasferì l’Osservatorio di Castel Gandolfo, che si trova a 25 chilometri (16 miglia) a sud est di Roma. Nel 1961, gli stessi problemi di inquinamento luminoso effettuate osservando difficile a Castel Gandolfo.L’Osservatorio quindi istituito il Gruppo di Ricerca Osservatorio Vaticano , con sede presso l’ Osservatorio Steward della University of Arizona a Tucson , Arizona . [ 1 ]

DKJ Q’Connell prodotto le prime fotografie a colori di un lampo verde al tramonto nel 1960. [ 4 ] Nel 1993, VORG completato la costruzione di 1,8 metri (71 in) Vatican Advanced Technology Telescope , che si trova a Mount Graham , vicino Safford, Arizona .

La sede dell’Osservatorio rimane in Italia a Castel Gandolfo. All’inizio del 2008, il Vaticano ha annunciato che come parte di una ricostruzione generale della residenza papale, l’Osservatorio sarà trasferita in un ex convento di un miglio di distanza dal castello, mentre il suo ex spazio sarebbe stato utilizzato per fornire più spazio per la ricezione di visitatori diplomatiche. C’è stato qualche commento che l’Osservatorio era stato chiuso o tagliare, ma in realtà il personale dell’Osservatorio accolto con favore la mossa. [ citazione necessaria ] I vecchi quartieri nel castello erano stretti e molto mal disposti per l’utilizzo dell’Osservatorio. Le attività di ricerca del VORG in Arizona continuano inalterati.

Vedi anche [ modifica ]

Note [ modifica ]

  1. ^ Vai a:un b c Johnson, George (2009-06-22). “Vaticano Terzo Occhio, cercando non Angels ma i dati” . The New York Times . Estratto 2009-06-24 .
  2. Salta up^ Dennis Sadowski (2010-01-04). “American Astronomical Society onora ex capo Specola Vaticana” . Catholic News Service . Estratto 2010-01-06 .
  3. Saltate^ Storia della Specola Vaticana . Vatican Observatory Foundation. Estratto 28 Settembre 2013.
  4. Saltate^ Maunder, Michael (2007). luci nel cielo: identificare e comprendere fenomeni astronomici e meteorologici .Springer. p. 72. ISBN  1846287618 . Estratto 28 settembre 2013 .

Riferimenti [ modifica ]

  • Sabino Maffeo: La Specola Vaticana. Nel servizio di nove Papi , Vaticano Osservatorio Publications, 2001.

Collegamenti esterni [ modifica ]

Vatican Advanced Technology Telescope

Vatican Advanced Technology Telescope
VATT da terra
dal livello del suolo
Organizzazione Vatican Observatory Research Group
Codice 290
Posizione Mount Graham Osservatorio Internazionale , Mount Graham , Graham County, Arizona , Stati Uniti
Coordinate 32 ° 42’4.78 “N109 ° 53’32.54 “WCoordinate : 32 ° 42’4.78 “N 109 ° 53’32.54 “W

VATT si trova in Arizona

VATT
VATT

USA, Arizona

Altitudine 3178 m
Sito
vaticanobservatory.org
Telescopi

VATT dal balcone del vicino LBT

Il 1,8 metro Alice P. Lennon Telescope e il suo strumento Thomas J. Bannan Astrofisica , conosciuta insieme come ilVaticano Advanced Technology Telescope (VATT), è untelescopio gregoriano osservando in ottica e infrarossa che ha raggiunto ‘prima luce’, la prima luce delle stelle a passare attraverso il telescopio su un rivelatore, nel 1993.

VATT è parte dell’Osservatorio Internazionale Graham Mount situato sul Monte Graham nel sud-est Arizona , ed è gestito dalla Specola Vaticana , una delle più antiche istituzioni di ricerca astronomica nel mondo, in collaborazione con la University of Arizona .

Progettazione [ modifica ]

Sistema ottico Aplanatica Gregorian f / 9
Focale 16.48 m
Specchio primario f / 1.0, diametro 1,83 m
Specchio secondario f / 0,9, diametro 0,38 m(Controllo messa a fuoco: 0,1 micron)
Campo visivo 72 millimetri (15 ‘)
Scala 12,52 “/ mm
Qualità dell’immagine 0.1 ‘- 6.8 “
Monte Alt-Az + derotatore

Il cuore del telescopio è un f / 1.0 costruzione a nido d’ape, specchio primario borosilicato. Specchio del VATT è insolitamente ‘veloce’, f / 1, il che significa che la sua distanza focale è uguale al suo diametro.Perché ha una breve lunghezza tale focale, un disegno Gregorianpotrebbe essere impiegato che utilizza uno specchio secondario concava in un punto oltre l’obiettivo primario; questo permette insolitamente tagliente fuoco attraverso il campo di vista.

Le tecniche di progettazione ottica e romanzo specchio fabbricazione insoliti significa che entrambi gli specchi primario e secondario sono tra le superfici più precise mai realizzate per un telescopio a terra. Inoltre, i cieli sopra Mount Graham sono tra i più chiara, stabile, e scuro nel continentale del Nord America. Vedendo di meglio di un secondo d’arco anche senza l’ottica adattiva può essere raggiunto su base regolare.

Costruzione [ modifica ]

Lo specchio primario è stato prodotto presso The University of Arizona Steward Observatory Mirror Laboratory , che ha aperto la strada sia lo spin-casting e il giro sottolineato tecniche di lucidatura che vengono utilizzati per gli specchi del telescopio che includono i 6,5 metro di apertura MMT e Magellan telescopi ei due 8.4 specchi metri del Large Binocular Telescope .

Ricerca [ modifica ]

Date le sue ottime qualità ottiche, il telescopio è stato utilizzato principalmente per l’imaging e fotometrica di lavoro, in cui si supera regolarmente telescopi molto più grandi si trovano altrove. Tra i notevoli risultati di questo telescopio sono stati la scoperta dei MACHO nella Galassia di Andromeda; la convalida del sistema di filtro fotometrico Stromvil; evidenza come la forma e le dimensioni di galassie sono cambiati di età dell’universo;scoperta del primo binario ‘chip di Vesta’ asteroide; e la caratterizzazione e classificazione per colori visibili di circa 100 oggetti trans-nettuniani , la maggior parte di loro più deboli di magnitudine 21.

Il finanziamento [ modifica ]

Il governo dello Stato della Città del Vaticano sostiene il personale Specola Vaticana e costi di ricerca regolari, ma il costo per costruire e mantenere la VATT si è venuto da donatori privati:

Altri servizi MGIO [ modifica ]

Vedi anche [ modifica ]

Collegamenti esterni [ modifica ]